X Factor 2018 audizioni: il riassunto della seconda puntata

X Factor 2018 audizioni: la seconda puntata del talent show di Sky, condotto da Alessandro Cattelan, è stata trasmessa ieri giovedì 13 settembre. Durante la seconda puntata di X Factor 12, sono stati promossi a pieni voti dai quattro giudici: la 29enne toscana Renza Castelli, la 16enne Camilla Musso, Angelo Oliva, il 21enne rapper Anastasio, Alessandro Casini in arte Alo, la 16enne Luna Melis.

Renza Castelli alle audizioni di X Factor 2018 – Foto: Facebook

Promossa anche la band Red Brick Foundation, seppur con 3 voti su 4 dei giudici (unico no del celebre rapper e giurato Fedez). Non hanno passato il turno la 18enne Anna Bocconcello, Isotta Carapelli e l’attore a luci rosse Simone Geri.

X Factor 2018: l’esclusione di Asia Argento fa discutere

A tenere banco in queste settimane è l’esclusione di Asia Argento dalla giuria di X Factor 2018 in seguito allo scandalo Jimmy Bennett. Sky Italia ha diramato una nota stampa: “Di comune accordo con Asia Argento, Sky Italia e FremantleMedia Italia hanno deciso di interrompere la collaborazione con l’artista per tutelare i concorrenti rispetto a una vicenda che è estranea a loro e al programma e che distoglierebbe l’attenzione dal vero fulcro di X Factor, la musica e il talento”. Manuel Agnelli ha criticato duramente questa scelta. Fedez si è detto d’accordo con Sky, poiché bisogna tutelare i concorrenti. L’ex giudice di X Factor, Simona Ventura, si è espressa sulla questione durante un’intervista al settimanale di cronaca rosa Chi: “Un peccato, era la vera novità di questa annata. Competente in ambito musicale ma volto di una società che è anche una multinazionale americana. Dopo lo scandalo esploso, immagino non abbiamo potuto fare altrimenti. Dispiace… Asia ha peccato di ingenuità senza dubbio – ha affermato SuperSimo -, ma il tritacarne mediatico nel quale è finita è stato devastante”.

Chi prenderà il suo posto? Sfera Ebbasta, Lodo Guenzi o un altro artista?

Redazione-iGossip