Quantcast

Tiger Woods in rehab per non perdere l’affido dei figli

Tiger Woods ha scelto di ricoverarsi nuovamente in una clinica di disintossicazione dopo che alcune settimane fa era stato arrestato per guida in stato di ebbrezza a Jupiter, in Florida.

Lui però ha sempre smentito questa accusa di guida in stato di ebbrezza, spiegando di non aver assunto alcool o sostanze stupefacenti, ma di aver avuto una reazione ad un mix di farmaci, a lui prescritti proprio dopo l’ultimo intervento alla schiena: Xanax, Soralex, Vicodin, Torix e Vioxx,

Il più forte golfista di ogni epoca nonché il primo sportivo ad aver superato 1,3 miliardi di dollari di guadagni tra sponsor e vittorie è tornato in rehab per non perdere l’affido condiviso dei due figli. Secondo il sito RadarOnLine, Tiger avrebbe prenotato l’intera ala maschile del Jupiter Medical Center, in Florida.