Quantcast

Tina Cipollari a Pechino Express 2016: il marito Chicco Nalli è disperato

Tina Cipollari è alle prese con le ultime registrazioni del reality show di Raidue, Pechino Express 2016. Suo marito Chicco Nalli era inizialmente entusiasta e felice… ora è disperato! Sente molto la mancanza della vamp di Uomini e Donne e in un’intervista concessa al settimanale di gossip DiPiù, che gli ha dedicato l’ultima copertina, ha dichiarato: “Non pensavo che sarebbe stata così dura. Poco prima della sua partenza ero entusiasta all’idea che lei avrebbe fatto un’avventura del genere e non pensavo alle conseguenze. Adesso, dico la verità, non vedo l’ora che torni a casa: mi manca troppo e manca troppo ai suoi bambini. Già poche ore dopo la sua partenza mi sono accorto che mia moglie è veramente un vulcano che riempie ogni angolo della nostra casa con la sua forte personalità”.

Tina Cipollari e Chicco Nalli - Foto: Facebook
Tina Cipollari e Chicco Nalli – Foto: Facebook

Il famoso e popolare hair-stylist ha poi rivelato: “La sua voce non risuonava più e io mi sono sentito improvvisamente solo. Ricordo la prima notte senza lei. Nel lettone ho cercato la sua mano, ma niente. Poi mi sono alzato, mi sono guardato intorno e ho pensato: E ora come lo riempio questo vuoto? Tutte le mattine, appena svegli, ci abbracciamo e poi ci diamo il buongiorno, ma questo calore non lo sento più da settimane e sto male”.

Il marito di Tina Cipollari, Chicco Nalli, ha poi spiegato come si prende cura dei tre figli Mattias, Gianluca e Francesco. “Prima che loro si sveglino vado giù al bar e compro tante brioche – ha raccontato Chicco Nalli – che poi lascio sul tavolo della cucina… Poi facciamo sempre molto tardi e li faccio venire nel mio lettone, loro sentono la mancanza della mamma e in questo modo colmiamo il vuoto, ci abbracciamo ed evitiamo di piangere perché la malinconia a volte è molto forte. Ma il peggio arriva quando bisogna fare la spesa al supermercato perché non so mai in che quantità comprare la carne e poi mettere la frutta nei sacchetti, pesarla. Per non parlare di quando c’è da stirare. Appendo tutto in verticale, mettendo le magliette nelle grucce, in questo modo si asciugano quasi senza pieghe e io evito il peggio”.

Non vede proprio l’ora di riabbracciare la sua dolce metà… E’ davvero malinconico e triste senza la sua adorata Tina. Fra poche settimane la storica e simpatica opinionista storica di Uomini e Donne tornerà in Italia e tutti, a partire dal marito e dai figli, saranno felici e contenti!