Quantcast

Tinto Brass ricoverato in terapia intensiva all’ospedale Sant’Andrea di Roma

Tinto Brass è attualmente ricoverato in terapia intensiva all’ospedale Sant’Andrea di Roma. L’86enne regista ha avuto un malore e la moglie Caterina Varzi ha chiamato l’ambulanza.

La moglie Caterina Varzi ha spiegato al Corriere della Sera: «Si trova in terapia intensiva, la prognosi è ancora riservata. Stanno facendo degli accertamenti, si tratta di un momento delicato e deve stare sotto osservazione. Fino all’ora di cena tutto bene, poi gli è salita la febbre e alla fine ho dovuto chiamare un’ambulanza perché stava male».

Nel 2010 Brass era stato ricoverato d’urgenza per emorragia cerebrale. Il Corriere scrive che stava lavorando a una nuova versione di Paprika, un suo film erotico degli anni Novanta.