Quantcast

Tommaso Zorzi e Gabriele Parpiglia ai ferri corti: querela in arrivo nei confronti del vincitore del GF Vip 5

Tommaso Zorzi e Gabriele Parpiglia ai ferri corti. Il vincitore del Grande Fratello Vip 5 e l’autore tv hanno litigato di brutto sia nella vita reale che sui social. Il conduttore radiofonico e giornalista della rivista di cronaca rosa Chi, Gabriele Parpiglia, puntava tantissimo sul giovane e famoso influencer e conduttore tv e ne aveva sempre esaltato le sue capacità e abilità da showman e presentatore.

Tommaso Zorzi, Gabriele Parpiglia e Alfonso Signorini – Foto: Instagram

Il fragoroso gossip è esploso sui social dopo il compleanno di Tommaso Zorzi, a cui Gabriele Parpiglia non ha partecipato o forse non è stato invitato.

Sul suo profilo Twitter, Tommaso ha cinguettato: “La festa di ieri mi ha fatto capire la mia grande fortuna qual è: una folla di amici e parenti pronti a sostenermi a prescindere. E io a sostenere loro. Fai del bene e ricevi del bene. Il resto è aria fritta e tempo perso”.

Parpiglia ha prontamente commentato: “Secondo me sarà aria stupefacente. Ho questa idea. Magari sbaglio. Magari no. Stupefacente”.

Una follower di Tommaso ha scritto al vincitore del GF Vip 5: “Sappi che un tuo ex amico ti ha buttato letame su questa festa e ha commentato a più non posso fino a tarda sera. Chi osava contraddirlo veniva bloccato.(come fa sempre) Comunque ha detto che poi racconterà cosa è successo tra voi… chissà… io farei una bella denuncia in anticipo”.

Gabriele Parpiglia ha rivelato: “La denuncia l’ho fatta e sarà stupefacente come lui. Vedremo. Vedremo. Non deve rispondere. Sa già tutto. Risponderà però in altri luoghi. Parole negative od offese non usciranno. C’è una situazione ben più ampia e grave. Io lavoro e voglio rispetto e giustizia se mi faccio il cu*o, se salvo situazioni al limite etc. Questo è stato calpestato. Avrò modo e misura nel difendermi. Si condivide il bello e il brutto”.

Ma non è finita qui. Parpiglia ha anche commentato al vetriolo alcune storie di Tommaso Zorzi, dove ringraziava i fan per tutto l’affetto che gli stanno dimostrando in questi giorni, durante i firma-copie per la presentazione del suo secondo libro.

“Si va avanti, ma è bene anche ringraziare. Grazie spero che vi piaccia il libro”, ha detto Tommaso nei suoi video social, scatenando l’ira del giornalista e autore televisivo.

“Grazie sono primo nel mondo, nell’universo, sono umile, sono buono. Non credete a un c… Aprite gli occhi. Ma davvero”, ha sentenziato Parpiglia commentando le stories di Tommaso.

“Grazie grazie grazie sono il re del mondo e sono umilissimo. Come mai questi video di grazie erano spariti negli ultimi mesi? Sarà una lunga storia”, ha sentenziato il giornalista e autore televisivo.

E poi ancora: “Chi ha paura, chi sa di non essere quella persona che si racconta, cerca aiuto negli altri. Si rifugia sui social, il posto sicuro”, ha proseguito ancora Parpiglia.

Ha poi concluso: “Peccato che la realtà è un’altra e giornalisticamente la racconterò con calma. Chi ha paura di mostrare la sua identità, diventa il fake buono”.