Quantcast

Tommaso Zorzi ribadisce a Maurizio Costanzo: “Voglio fare televisione”

Tommaso Zorzi ha ribadito di voler far televisione durante un’intervista radiofonica a R101 rilasciata al celebre conduttore Maurizio Costanzo. Dopo aver trionfato al Grande Fratello Vip 5 di Alfonso Signorini, il noto influencer è stato scelto come opinionista fisso dell’Isola dei famosi 2021 di Ilary Blasi e ha condotto soltanto per due puntate il nuovo programma denominato Il Punto Z, chiuso con ascolti intorno al 2%. Inoltre la registrazione del numero zero del nuovo programma di Italia 1 era prevista a fine maggio, ma alla fine è saltato tutto.

Tommaso Zorzi – Foto: Instagram Story

Tommaso Zorzi ha rivelato: “Sto lavorando e facendo la mia sacra gavetta che in televisione ancora di più è sacra, perché non esistendo una scuola che ti insegna a fare tv, impari solo facendola. Io sto lavorando per poi un giorno arrivare a condurre il mio programma, ma la carriera televisiva si costruisce più con i no che con i sì”.

Per poi aggiungere: ”Bisogna saper dire di ‘no’ alle cose, mettersi nelle condizioni di lavorare in un contesto che ti permetta di essere a tuo agio, di dire cose sensate perché il pubblico poi non perdona – ha continuato – Non bisogna avere quella bulimia televisiva di voler fare tutto, di voler essere ovunque, di voler dire di sì a tutto. Quando si accende quella lucina rossa diventa un po’ come una droga, però poi uno deve imparare a tararsi e farlo con parsimonia”.

A proposito della vittoria dei Maneskin all’Eurovision 2021, Zorzi ha aggiunto: ”Damiano è il personaggio della settimana e anche dell’anno, degli ultimi cinque anni. Io credo che lui sia la persona giusta al momento giusto. Il fatto che lui ci abbia riportato a prendere in mano questo trofeo significa che l’anno prossimo l’Eurovision arriverà in Italia e credo che sia prestigioso per noi. L’unica roba sono stati quei rosiconi dei francesi. Io mi sono fermato a quest’estate quando a Cannes mi hanno fatto pagare 40 euro una pasta al pesto con sopra del prosciutto. Che poi sei a Cannes, è il prolungamento della Liguria. Impara a fare una pasta con il pesto”.

Tommaso Zorzi al centro delle polemiche

Alcuni parlano di “fenomeno sgonfiato” e diversi ex gieffini vip, tra cui Stefano Bettarini e Salvo Veneziano avevano ipotizzato questo epilogo inglorioso. Ma anche altri personaggi famosi l’avevano invitato a non essere troppo presente in tv.

“Se devo essere sincero lo preferivo nella Casa del Grande Fratello – aveva rivelato il direttore di Chi e presentatore del Grande Fratello Vip Alfonso Signorini a Il Fatto Quotidiano -. Fossi stato in lui, mi sarei preso un periodo di pausa dopo sei mesi intensi di reality…”.

Anche la celebre cantante italiana e collega-opinionista all’Isola dei famosi, Iva Zanicchi, aveva messo in guardia Zorzi a Nuovo Tv: “Su Tommaso posso dire che sarebbe meglio prendere le cose con calma e non bruciare le tappe”.

Molto più dura era stata la critica dell’opinionista e scrittrice Selvaggia Lucarelli nei confronti del programma di Tommaso, Il Punto Z: “Il problema sono i (non) contenuti, che ruotano molto attorno all’autoreferenzialità dell’agiato rampollo, nuovo prezzemolino della tv. […] Gioca troppo (a partire dal titolo della trasmissione) sulle allusioni sessuali. Che sono molto gay style vecchio stile (lasciamole fare a Malgioglio) ma un po’ anche la cifra povera di fantasia e di eleganza spesso messa in campo dalla zoppicante edizione in corso dell’Isola dei famosi”.