Quantcast

Top coat occhi e labbra: cosa sono e come si usano

Quando si parla di top coat si tende a far riferimento a quegli smalti trasparenti che si applicando sulle unghie dopo lo smalto per modificare l’effetto e far durare più a lungo i colori. Eppure esistono anche i top coat occhi e labbra. Scopriamoli insieme!

Top coat occhi e labbra- foto pinterest-es

Il top coat può essere considerato un prodotto che deve essere applicato dopo il cosmetico principale in modo da modificare l’effetto finale.

Le case cosmetiche hanno declinato le caratteristiche dei top coat smalto ad altri tipi di cosmetici, dai top coat mascara che promettono di aggiungere volume o lunghezza alle ciglia ai top coat occhi e labbra che trasformare il finish del prodotto.

I top coat occhi e labbra

Prima di capire cosa sono i top coat occhi e labbra è essenziale distinguere questi prodotti dagli ombretti o dai rossetti in quanto la formulazione di un ombretto o di un rossetto è costituita dal colore (pigmenti colorati) e dall’effetto (particelle glitterate o perlescenti) mentre il top coat non contengono colore.

La speciale formulazione dei top coat, essendo priva di colore, è stata studiata per mantenere la nuance di base quasi inalterata e, allo stesso tempo, trasformare l’effetto finale.

Questo significa che l’ombretto opaco può trasformarsi in un ombretto glitterato e un rossetto matt può ottenere un effetto satinato in un batter d’occhio.

Quando, invece, si vuole schiarire o scurire l’ombretto o il rossetto per ottenere tonalità inedite è possibile scegliere un top coat non completamente incolore.

Come usare i top coat occhi e labbra

Come già accennato, i top coat per occhi e labbra si applicano rispettivamente dopo l’ombretto o il rossetto e non prima perché questi prodotti non svolgono la stessa funzione dei primer.

Top coat ombretto

Tutto quello che bisogna fare è applicare l’ombretto del colore desiderato e scegliere l’effetto finale che si vuole ottenere, glitterato o perlato.

Ovviamente se si sceglie un ombretto troppo chiaro è meglio applicare un top coat chiaro mentre se si opta per una base ombretto medio/scuro è possibile schiarire oppure scurire a proprio piacimento.

Top coat rossetto

Il top coat per rossetto promette di rendere l’effetto finale del rossetto o donargli una sfumatura leggermente diversa.

È sufficiente applicare il top coat sopra al rossetto con un pennellino e stendere il prodotto senza “tirare” troppo in modo da non rovinare il risultato finale.