Quantcast

Trash Doves, il piccione viola è diventato virale sui social network

Trash Doves è il meme più in voga del momento che ha conquistato il popolo dei social network e non solo! Le bacheche di Facebook, ma anche i profili Twitter e Instagram sono invasi da questi piccioni viola che catturano l’interesse e l’attenzione di tutti! Un fenomeno diventato virale e che sta facendo impazzire il mondo del web! Fotomontaggi, meme e immagini con protagonista il piccione viola, che è diventato una star dei social network. Ma com’è nata questa storia divertente e buffa del piccione viola? Chi l’ha inventata? Come mai è riuscita a stupire il popolo della Rete?

Trash Doves – Foto: Facebook

L’ultima tendenza della Rete sta facendo molto parlare… Tanti giornali e siti web stanno dedicando molto spazio alla nuova moda del momento. Questi adesivi o emoticon sono nati grazie a Syd Weller, una ragazza illustratrice ed esperta in Adobe Creative della Florida che fa il grafico pubblicitario. Inizialmente questi adesivi erano stati creati nel settembre del 2016 per iOS. Il pacchetto è acquistabile sull’App Store per ben 1,99€.

Lo scorso mese fa, Facebook ha lanciato il pacchetto di adesivi Trash Doves ed è stato subito un successo! La mania del piccione viola è esplosa in Thailandia dove sono nate tantissime pagine dedicate a Trash Doves, ma anche numerosi video con oltre 4 milioni di visualizzazioni in poche ore! Ecco uno dei video con protagonisti il piccione viola e un simpatico gatto.

Il successo di Trash Doves ha travolto, nel senso buono del termine, anche la giovane illustratrice e grafica americana Syd Weller, che si è ritrovata tantissime richieste di amicizia e follower provenienti dal sud-est asiatico. Per ringraziare tutti i suoi numerosi e scatenati fan thailandesi, Syd ha pubblicato un’immagine sulla sua pagina Facebook in cui campeggia il piccione viola con il cappello e la bandiera dello Stato del sud-est asiatico.

Trash Doves – Foto: Facebook

Syd ha pubblicato anche un video sulla sua pagina Facebook per ringraziare l’incredibile e straordinario successo di Trash Doves in Thailandia. Boom di like, commenti e condivisioni per il video di ringraziamento dell’inventrice del piccione viola.

Ora questi piccioni viola stanno volando sulle bacheche Facebook di tutto il mondo. Tutti ne parlano ed è stato lanciato anche l’hashtag #purplebird per rendere onore e consacrare il nuovo fenomeno della Rete.

Ma non è finita qui! Ci sono anche diverse canzoni e balli del piccione viola che stanno spopolando su Facebook! Un fenomeno che ha conquistato tutto il mondo!