Quantcast

Come truccare gli occhi in base alla loro forma

Gli occhi sono lo specchio dell’anima, e non solo. La parte più intrigante del corpo esprime stati d’animo e sentimenti reconditi, trasformandosi spesso in un’arma di seduzione. Ogni occhio è unico perché possiede una propria forma e una precisa tonalità. Partire dal presupposto della diversità è importante per capire come truccare gli occhi in base alla loro forma: piccoli, grandi, all’insù o all’ingiù, rotondi e così via.

Come truccare gli occhi in base alla forma- foto pixabay.com

Ogni sguardo può essere valorizzato un make-up adatto. È impossibile non tener conto della forma degli occhi se non si vuole rischiare di nascondere quel quid che rende uniche. Non resta che armarsi di pennelli, ombretti, mascara e matite e scoprire come truccare gli occhi in base alla loro forma per dar giustizia allo sguardo.

Trucco occhi piccoli

Trucco occhi piccoli- foto allodocteurs.fr

Gli occhi piccoli devono essere valorizzati per ‘aprire’ lo sguardo. Un trucco eccessivo e poco attento potrebbe addirittura nasconderli. Scopriamo come procedere:

  • delineare i bordi della palpebra inferiore e superiore e la riga della palpebra superiore con una matita scura;
  • sfumare la matita verso l’esterno, tentando di allungare l’occhio;
  • mettere un ombretto dalla tonalità chiara sulla palpebra superiore, partendo dall’angolo interno;
  • ombreggiare la piega della palpebra superiore delineata con la matita con dell’ombretto scuro per ottenere la sfumatura a banana;
  • aggiungere un tocco di mascara sulle ciglia superiori e inferiori.

Trucco occhi grandi

Trucco occhi grandi- foto careforhair.co.uk

Gli occhi grandi hanno bisogno di essere un attimino ridimensionati per evitare un effetto stile manga giapponese. Il make-up giusto aiuta a dare la giusta intensità lo sguardo senza nasconderne la grande bellezza:

  • tracciare una riga sui bordi delle palpebre con una matita scura, cercando di sfumarla verso la tempia;
  • applicare l’ombretto chiaro verso l’interno e accostare l’ombretto scuro verso l’esterno;
  • aggiungere il mascara sulle ciglia superiori, concentrandosi preferibilmente verso quelle esterne.

Trucco occhi sporgenti

Trucco occhi sporgenti- foto biografieonline.it

Gli occhi tondi si caratterizzano per le palpebre superiori sporgenti e spesso per le borse nella parte inferiore. Il trucco deve riuscire a ristringerli e allungarli dal punto di vista ottico:

  • tracciare una riga di matita scura sui bordi delle palpebre e sfumarla verso l’esterno;
  • stendere l’ombretto chiaro sotto l’arcata delle sopracciglia accompagnato dall’ombretto scuro sulla palpebra superiore, sfumandolo sempre verso la tempia;
  • concludere il tutto con kajal nero o matita nera sulla rima palpebrale inferiore.

Trucco occhi infossati

Trucco occhi infossati- foto bellezza.pourfemme.it

Come si distinguono gli occhi infossati? Questa forma di occhi vede l’arcata sopraccigliare più evidente delle palpebre. Un make-up degno deve evitare la matita, riuscendo a manipolare adeguatamente solo ombretti e kajal per smussare la peculiarità degli occhi:

  • applicare l’ombretto chiaro su tutta la palpebra e sfumare;
  • mettere il mascara sulle ciglia esterne superiori e inferiori;
  • gestire il kajal sulla rima palpebrale per intensificare lo sguardo e attenuare l’effetto infossato.

Trucco occhi ravvicinati

Trucco occhi ravvicinati- foto pinterest.com

Gli occhi ravvicinati possono essere valorizzati solo con un gioco di colori chiaro-scuri. Scopriamo come dare profondità alla forma di occhi più frequente del volto:

  • tracciare una linea con la matita scura partendo da metà palpebra superiore e inferiore, sfumando sempre verso l’esterno;
  • stendere l’ombretto chiaro sulla metà interna della palpebra superiore, verso la radice del naso;
  • applicare il mascara sull’angolo esterno delle superiori esterne.

Trucco occhi distanti

Trucco occhi distanti- foto thefamouspeople.com

Se non ben truccati, gli occhi distanti possono conferire un’espressione sorpresa. Il make-up può aiutare a minimizzare l’ampiezza tra un occhio e l’altro:

  • delineare le palpebre su tutto il bordo con una riga di matita scura;
  • stendere e sfumare l’ombretto scuro, partendo dalla radice del naso ed evitando di allungarlo verso la tempia.
  • applicare il mascara, sulle ciglia interne, sia sopra che sotto.

Trucco occhi all’insù

Trucco occhi all’insù- foto pinterest.com

Gli occhi all’insù conferiscono allo sguardo un tocco orientaleggiante. Se troppo esasperata, però, questa forma rischia di rendere lo sguardo troppo severo e altero. Non resta che cercare di ammorbidire questa forma di occhi:

  • delineare con una matita il bordo della palpebra superiore e di quella inferiore, partendo da metà dell’occhio;
  • scurire la palpebra superiore con la matita;
  • stendere un ombretto chiaro sull’arco delle sopracciglia, sfumando verso il basso della tempia.

Trucco occhi all’ingiù

Trucco occhi all’ingiù- foto blog.shoppingdonna.it

Gli occhi all’ingiù caratterizzano la tipica espressione triste e malinconica. Lo sguardo languido, se non opportunamente smussato, rischia di catturare l’attenzione dell’altro e di infondere malinconia. Il trucco giusto può sfruttare l’espressione malinconica, trasformandola in un punto di forza, solo se armonizzato con il resto del volto:

  • mettere il mascara solo sulle ciglia superiori;
  • tracciare il contorno della palpebra superiore e inferiore con una matita scura, partendo dall’inizio dell’occhio,
  • sfumare l’ultimo tratto della matita verso l’alto dell’arcata sopraccigliare;
  • stendere un ombretto scuro per intensificare l’effetto.