Quantcast

Trucco a lunga durata: il make-up da non usare in estate

Una giornata particolarmente calda può attentare al make-up trasformandolo in  una prova deludente che non valorizza affatto il look. Come fare allora? Scopriamo il make-up da non usare in estate!

Make-up estate- foto leggimigratis.it

Quello che le make-up addicted più esperte sapranno è che esistono cosmetici con formulazioni e texture non troppo amiche del caldo.

Non è facile mantenere un look impeccabile con temperature torride e umidità elevata, specialmente in occasioni particolari.

Compiere la scelta giusta quando si intende realizzare un make-up particolare può essere il solo modo per tenere sotto controllo il trucco ed evitare disastri di make-up.

Qual è il make-up da non usare in estate?

Non resta che scoprire qual è il make-up da non usare in estate e memorizzare le texture da cui stare lontane durante il caldo e i picchi di umidità per non preoccuparsi del look.

Fondotinta

Il fondotinta e il caldo vivono una relazione complicata. In effetti soltanto poche make-up addicted riescono ad applicare le classiche formule coprenti ad alte temperature, visto che il rischio dell’effetto lucido e dell’effetto mascherone è dietro l’angolo.

Ebbene il fondotinta ideale per le giornate calde e afose è una formulazione più leggera tipo creme illuminanti pigmentate oppure le varie BB Cream.

Correttore liquido

Il correttore liquido in estate deve essere abbandonato a favore di cosmetici in stick più densi e simili ai balsami

Lo scopo è quello di evitare che la formulazione liquida si sciolga e migliorare la tenuta del trucco nei picchi di caldo.

Matita occhi

La matita occhi è una compagna di viaggio che in estate dovrebbe cedere il posto a un eyeliner a matita in versione liquida.

Il cosmetico promette di definire lo sguardo o enfatizzare la bellezza naturale degli occhi asciugandosi sulla pelle in pochissimo tempo.

Mascara

Il mascara conferisce un tocco di profondità allo sguardo, ma le temperature torride impongono una formulazione waterproof per evitare l’effetto panda.

È inutile continuare a ostinarsi con le classiche formulazioni quando i mascara waterproof possono assicurare resistenza a caldo, sole, umidità e afa.

Rossetto cremoso

Il caldo attenta alla formulazione del rossetto cremoso facendola sciogliere e colare sul contorno labbra, una situazione che si può gestire attraverso i rossetti liquidi.

Cosmetici in polvere

L’abitudine a sfruttare il make-up in polvere per sopperire all’effetto lucido determinato dal sudore deve essere abbandonata per far spazio a blush, ombretto e bronzer cremosi che ben si fondono con l’incarnato.

In realtà, le polveri dei cosmetici, tendono a favorire il sudore e a peggiorare la situazione. Meglio optare per un look fresco e naturale!