Quantcast

Tumore colon retto, creati batteri intestinali che lo combattono

Tumore colon retto: un gruppo di ricercatori e scienziati dell’Università di Singapore ha creato batteri intestinali che lo combattono. I risultati di questo studio scientifico, coordinato da Matthew Chang e condotto da Chun-Loong Ho, sono stati pubblicati sulla rivista Nature Biomedical Engineering. La ricerca si è svolta in due fasi: gli scienziati hanno inizialmente creato una versione geneticamente modificata del batterio intestinale Escherichia coli, rendendolo capace di trasformare una molecola dei broccoli in un’arma anti-cancro.

Broccoli – Foto: Pixabay.com

Poi hanno testato i batteri così creati su cellule tumorali umane e su topolini malati di cancro del colon-retto vedendo così che i batteri rilasciano un enzima che attiva la molecola anti-cancro dei broccoli, che determina la regressione della malattia e ha anche effetti preventivi sulla crescita del cancro, il sulforafano. Ai topolini è bastato mangiare un mix di batteri e broccoli per vedere regredire la propria patologia.

Questa forma di tumore è molto diffusa nei paesi occidentali. Sebbene i tassi di sopravvivenza a 5 anni dalla diagnosi siano relativamente alti quando il tumore viene diagnosticato precocemente, in fase avanzata di malattia la sopravvivenza cala parecchio e il rischio di recidiva è alto.