Claudio Bisio non tornerà più a Sanremo: “Clima pesante e faticoso”

Claudio Bisio non tornerà più a Sanremo. Dopo aver co-condotto il Festival della canzone italiana 2019 con Claudio Baglioni e Virginia Raffaele, il popolare comico e attore ha spiegato in un’intervista rilasciata al quotidiano La Repubblica che non concederà il bis.

Claudio Bisio – Foto: Facebook

Il Festival di Sanremo 2019 è finito spesso al centro di aspre e durissime polemiche, anche politiche, sia prima della data di inizio della kermesse canora nazional popolare per i cachet dei conduttori e per la dura presa di posizione di Claudio Baglioni nei confronti dell’attuale Governo giallo-verde sulla questione migranti sia durante la finalissima per la chiacchierata e discussa vittoria di Mahmood con la canzone Soldi.

Claudio Bisio ha dichiarato a La Repubblica: «Non parlerei di pressioni o censura, ma proprio di clima Rai: pesante, faticoso. Dietro le quinte c’era timore per ogni cosa». Alla domanda precisa se tornerà all’Ariston, è categorico: «No, l’ho promesso a mia moglie».

Per poi aggiungere: «Ho scoperto che non si può essere di lotta e di governo. Fare lo ‘spacca tutto’ e poi annunciare ‘ecco a voi la canzone…’. Ho tenuto fede al compito che mi era stato dato: presentare. L’altra mia unica volta a Sanremo, da ospite della finale, sette anni fa, ed eravamo pure sotto elezioni – ha ricordato il famoso attore e conduttore tv di Zelig -, fu più facile: arrivai con un monologo forte, duro, che partiva anti-casta e finiva con un pugno nello stomaco verso noi italiani. Stavolta era tutto più complicato».

Per poi ricordare i suoi inizi in Rai :«Io in Rai c’ero stato 25 anni fa con ‘Cielito lindo’, la Rai di Guglielmi, Frassa… è tutto cambiato, sospettoso. Certo, è cambiato anche il mondo, si è incattivito. Sui social mi dicono cose come ‘sporco comunista’».

Redazione-iGossip