Georgia Viero si racconta a IGOSSIP: tra sport, tv e carriera (INTERVISTA)

Georgia Viero è nota al grande pubblico come biscardina perché per diversi anni ha co-condotto il programma sportivo Il Processo di Biscardi con il mitico Aldo. Ma la showgirl argentina, nata a Buenos Aires l’11 gennaio 1984, è anche attrice, vocalist e conduttrice radiofonica. Attualmente conduce tutte le domeniche dalle 22:30 alle 24:30 il format tv Sport reality su Canale 21 (ddt 10), mentre, tutti i martedì e i giovedì dalle 22:00 alle 24:00 è la speaker radiofonica per Centro Suono Sport fm 101.500. Noi di IGOSSIP.it abbiamo rivolto alcune domande alla bravissima, gentilissima e stimata conduttrice argentina Georgia Viero per conoscerla meglio. Ecco l’intervista integrale a Georgia Viero!

Georgia Viero – Foto: Facebook con credito Michele Simolo

Ciao Georgia, com’è iniziato il nuovo anno?

Ciao, molto bene. Mi sento che stanno per arrivare alcuni cambiamenti positivi! Come ogni anno ho sempre più voglia di confrontarmi con nuove realtà e avere nuovi stimoli. In coincidenza con il mio compleanno ho anche recentemente rispolverato la consolle. E’ tornato l’amore per la musica.

Aldo Biscardi ti ha lanciato nel mondo della tv alcuni anni fa. Che tipo di persona è?

Aldone è un professionista molto scrupoloso. E’ geniale. Un maestro televisivo che ha inventato il talk show rendendo la sua trasmissione la più longeva al mondo e rendendo se stesso un giornalista carismatico, ma con un pizzico di comicità… per me è stata una fortuna averlo incontrato perché ho assorbito molti aspetti da lui.

Da alcuni mesi conduci Sport Reality. Come sta procedendo questa nuova avventura professionale?

Benissimo! Sono contenta di poter presentare un programma sportivo sul mondo del calcio, che è ormai diventato il mio pane quotidiano. Sono appassionata ormai e comprendo perché sia uno sport così amato a livello universale. Tutte le domeniche sono in onda dalle 22:30 a mezzanotte e mezza su Canale 21 (alla decima posizione sul digitale terrestre). Sport Reality è un format molto dinamico, si evolve continuamente… ora ad esempio con Stefano Petrucci abbiamo dedicato una gran parte della trasmissione al calciomercato e spesso si affrontano tematiche legate al passato e ai grandi campioni.

Hai altri progetti lavorativi in ballo per il 2017? 

C’è qualcosa che mi interesserebbe realizzare, ma aspetto una serie di risposte in merito. Poi come sempre (ormai da un anno) il martedì sera dalle 22:00 alle 24:00 sono in radio su Centro Suono Sport FM 101.5 nella trasmissione “Un derby lungo un anno” con i grandi Ennio Abbondanza e Massimo D’Adamo.

I social network influenzano la tua carriera e la tua vita privata?

I social network hanno profondamente cambiato lo stile di vita di tutti noi. Per fortuna non amo particolarmente la tecnologia e quindi non sono il tipo che si mette a scaricare mille applicazioni di ogni genere. Ho due profili Facebook e uno INstagram per interagire con le persone che mi stimano, ma devo dire che su alcuni aspetti della mia vita sono molto riservata. I momenti più belli sono quelli che non hanno bisogno di essere fotografati.

Hai mai ricevuto proposte indecenti per far carriera?

Purtroppo sì. Ho perso anche dei lavori. Non è un luogo comune. E’ una cosa brutta, che ti fa sentire una gran frustrazione ma io sono tenace e dove ci sono spazi puliti provo ad inserirmi.

Che cosa pensi del mondo della tv italiana?

Credo che ci siano dei programmi con l’appeal di un “bradipo ubriaco”. Ne salvo pochi in realtà. Confesso che preferisco guardare un bel film e naturalmente i TG.

Ti sarebbe piaciuto partecipare all’Isola dei famosi?

Qualche anno fa avrei detto di sì e anche di corsa perché le persone hanno voglia di conoscere umanamente chi è colui che lavora dietro al piccolo schermo e dunque la consideravo un’ottima opportunità. Devo dire che avendo assaggiato in un altro contesto cosa significa sentirsi la caricatura di se stessi ed andare a cercare condizioni estreme gratuitamente, sono sempre più convinta che non parteciperei. Al massimo presenterei un reality, ma mai come concorrente!

Molti vip hanno criticato il cast di questa edizione perché non ci sono personaggi famosi, tranne giusto qualcuno. Qual è la tua opinione?

Molto noioso, il cast… lo ignoravo ma per rispondere sono andata a vedere chi fossero i vip coinvolti. Sempre gli stessi, gira che ti rigira… ormai non c’è più la novità ecco perché diventano programmi sterili, io quando c’era la diosa argentina Belen lo guardavo! Era un po’ trash, ma divertente e rilassante. Ultimamente è una bruttura. Tempo fa organizzai una parodia dell’Isola dei famosi chiamata “Isola dei fenomeni” con protagonisti i disturbatori tv isolati a ripulire l’Isola Tiberina di Roma o la “Playa se suda” di trastevere. Ottenni diverse migliaia di visualizzazioni su YouTube e anche la trasmissione Rai “Blob” se ne innamorò e ne mandò diversi estratti. Dovrebbe esserci ancora qualcosa sul web. Dopo controllo.

Quale messaggio vuoi inviare ai tuoi fan che ti seguono sempre con passione e amore?

Intanto un grazie gigante perché quando ricevo dei bei messaggi (cerco sempre di rispondere a tutti), dei complimenti inaspettati oppure quando mi chiedono di incontrarci oppure io li invito a qualche evento che presento, si dimostrano sempre squisiti. E’ bellissimo sapere che puoi tenere compagnia con la radio o con la tv a tante persone a cui magari regali un sorriso e loro te ne sono grati. E’ uno degli aspetti più belli di questo mestiere!

Redazione-iGossip