I Maneskin vincono Sanremo 2021: “Abbiamo fatto la rivoluzione”

I Maneskin hanno vinto, a sorpresa, il Festival di Sanremo 2021 condotto da Amadeus con lo showman Fiorello. La rock band, composta da Damiano David, Victoria De Angelis, Thomas Raggi ed Ethan Torchio, ha conquistato il gradino più alto del podio con il brano musicale Zitti e buoni. Al secondo posto Fedez e Francesca Michielin con Chiamami per nome, al terzo Ermal Meta con Un milione di cose da dirti. Si conclude così il festival più difficile della storia di Sanremo, contrassegnato dalle numerose restrizioni anti Covid-19 della pandemia.

I Maneskin – Foto: Facebook

I Maneskin vincono Sanremo 2021: le dichiarazioni

Zitti e buoni è il brano vincitore di Sanremo 2021 con cui i Maneskin rappresenteranno l’Italia all’Eurovision Song Contest 2021. All’annuncio della vittoria, i ragazzi si sono abbracciati piangendo e scuotendo la testa. Damiano è sembrato quello più sorpreso e continuava a dire: «Non è possibile, non è possibile». Victoria invece è riuscita solo a inanellare una parolaccia dietro l’altra venendo bonariamente schernita da Fiorello. Un verdetto davvero storico anche perché premia un genere che ha frequentato poco l’Ariston.

«Dedichiamo questa vittoria a quel prof che ci diceva di stare sempre zitti e buoni», hanno dichiarato i giovani artisti, diventati popolari nel 2017 in seguito alla partecipazione all’undicesima edizione di X Factor. Il pensiero è andato subito a quel prof, per poi pubblicare una foto con scritto: «ABBIAMO FATTO LA RIVOLUZIONE #Sanremo2021».

Sanremo 2021: la classifica finale completa

1) Maneskin
2) Francesca Michielin e Fedez
3) Ermal Meta
4) Colapesce Dimartino
5) Irama
6) Willie Peyote
7) Annalisa
8) Madame
9) Orietta Berti
10) Arisa
11) La Rappresentante di Lista
12) Extraliscio feat. Davide Toffolo
13) Lo Stato Sociale
14) Noemi
15) Malika Ayane
16) Fulminacci
17) Max Gazzè
18) Fasma
19) Gaia
20) Coma_Cose
21) Ghemon
22) Francesco Renga
23) Gio Evan
24) Bugo
25) Aiello
26) Random

Sanremo 2021: gli altri premi

A Willie Peyote, con “Mai dire mai (La locura)” è andato il Premio della Critica Mia Martini – Sezione Campioni, attribuito dalla Sala Stampa. Colapesce e Dimartino con “Musica leggerissima” hanno conquistato il premio Lucio Dalla, assegnato dalla Sala Stampa Radio-Tv-Web, secondo Ermal Meta, terza Annalisa. Madame ha vinto il premio “Miglior testo Sergio Bardotti” per il brano “Voce”. Meta ha ricevuto il premio “Giancarlo Bigazzi per la miglior composizione musicale”.