Io e Te di Pierluigi Diaco sospeso: una giornalista dello staff ha contratto il Covid-19

Io e Te di Pierluigi Diaco è stato sospeso. Una giornalista dello staff ha contratto il Covid-19. L’ha confermato lo stesso conduttore tv durante un’intervista rilasciata al quotidiano Il Corriere della Sera. Il giornalista e conduttore ha infatti dichiarato: «C’è una collega che è risultata positiva al tampone. Stiamo quindi procedendo all’applicazione del protocollo Rai previsto in questi casi. Ovviamente il primo pensiero va alla nostra collega e a tutta la mia squadra. Capiremo nelle prossime ore nei prossimi giorni se riusciremo ad andare in onda per l’ultima settimana di programmazione di “Io e te”».

Pierluigi Diaco – Foto: Twitter

Il suo programma tv non è stato però confermato. A tal proposito Pierluigi Diaco ha asserito: «Provo estrema gratitudine. Tutto quello che abbiamo attraversato con la pandemia deve servire per ricordarci che siamo fortunati. Io sono veramente grato al direttore Coletta per la fiducia sincera che mi ha accordato. Poi le scelte dei direttori sono sempre insindacabili e non mi piace chi fa la vittima: ritengo che nessuno sia in dovere nei miei confronti. È una decisione che rispetto ma siccome vedo sempre il bicchiere mezzo pieno, ho già proposto un altro programma e spero che nei prossimi mesi sarà in onda».

Lite in radio tra Pierluigi Diaco e Giusi Legrenzi

Dopo le sue numerose sfuriate televisive contro ospiti e staff del programma Io e Te, Diaco ha litigato anche in radio. In questi ultimi giorni è infatti diventata virale la litigata tra Pierluigi Diaco e la collega Giusi Legrenzi durante la puntata del 27 agosto scorso della trasmissione radiofonica “Non Stop News” su Rtl 102.5.

Tutto è cominciato quando Diaco, rivolgendosi al collega Davide Giacalone in collegamento, ha affermato: «Mi piacerebbe stipulare con te un patto, per quanto mi riguarda ti rivolgerò domande che esulano dal Covid, a parlarne continuamente si rischia di essere monotematici. Girarci intorno tutti i giorni può annoiare gli spettatori».

Giacalone non è d’accordo con Diaco, poiché il Coronavirus ha ricadute non solo sulla sanità, ma anche su politica, scuola, economia e tanto altro ancora. Ma ad accendere la scintilla della polemica è Giusi Legrenzi che, da studio, ha affermato: «Torno sull’attualità perché faccio questo mestiere e l’attualità ci richiede anche di occuparci di questioni legate al Covid». Diaco non ha condiviso questa presa di posizione della collega e l’ha prontamente ammonita: «Senti Giusi, non mi è piaciuto il passaggio che hai fatto poco fa, nel senso che l’attualità è fatta anche d’altro. Ho fatto una premessa con Davide».

«Non sono entrata sulla tua premessa Pierluigi – ha replicato Giusi Legrenzi – falla con Davide, io ho fatto la mia post produzione». Ma Diaco ha ribattuto: «Adesso mi fai finire perché mi sto rivolgendo a te, hai detto che fai questo mestiere e ti occupi di attualità che è fatta anche di altro. E il tono con cui ti sei rivolta francamente non l’ho apprezzato affatto e adesso andiamo in pubblicità».

RTL 102.5 ha poi spazzato via i rumor su presunti provvedimenti disciplinari in arrivo nei confronti dei due conduttori radiofonici di “Non Stop News”.

Redazione-iGossip