Lorella Cuccarini non rinnega le sue posizioni sovraniste

Lorella Cuccarini non rinnega le sue posizioni sovraniste. La famosa e popolare conduttrice tv è stata molto chiara in occasione della conferenza stampa, fatta per presentare il programma La Vita in Diretta, che partirà il 9 settembre. “Non ho mai rinnegato quello che ho detto in passato e non lo farò certo ora”, ha dichiarato l’ex ballerina e showgirl.

Lorella Cuccarini – Foto: Facebook

Al suo fianco ci sarà il giornalista del TG1, Alberto Matano. “La cosa più assurda è che sento che c’è stata indignazione per il fatto che io sia rientrata in tv – ha sottolineato la presentatrice tv Lorella Cuccarini -, quasi fossi l’ultima starlettina raccomandata che non ha invece la storia professionale che ho io che ho superato i 50 anni e lavoro da quando ne avevo 18 con grande passione, determinazione e umiltà”.

Non ha espresso rammarico per quanto detto in passato e ha pubblicamente chiesto “un po’ di onestà intellettuale e di fare un passo avanti perché credo di aver sempre avuto rispetto per le storie di tutti, e spero che questo rispetto sia reciproco. Qualche anno fa Domenica in – Così è la vita, batteva sempre la concorrenza – ha spiegato Lorella -. Alla fine è stato cancellato. Io ero la conduttrice. In quel momento non mi pare di aver sentito l’indignazione. Allora mi sono dedicata al palcoscenico e grazie a Dio ho è andata benissimo. Avrei continuato a fare teatro se non avessi incontrato un direttore (Teresa De Santis di Rai 1, ndr) che mi avesse chiesto di entrare a far parte della sua squadra. Ho superato i 50 anni e lavoro da quando ne ho 18 con la stessa passione, determinazione e umiltà. Adesso voglio pensare a quello che faremo a La Vita in Diretta”.

In bocca al lupo a Lorella e Alberto!

Redazione-iGossip