MTV Ema, i vincitori e le mise dei protagonisti

Domenica 26 ottobre si sono tenuti al Forum di Assago gli MTV Ema, i premi della tv musicale più famosa di tutti i tempi, ai quali hanno partecipato grandi nomi della musica presente e passata. Leader incontrastato di questa edizione è stato il teen idol Justin Bieber, che si è aggiudicato ben cinque premi per Best Male, Best Fans, Best Worldwide Act North America, Best Collaboration per Skrillex e Diplo per Where Are You Now? e infine per il Best Look. Su questo ultimo riconoscimento non c’è che dire, perché Justin Bibier ha da sempre incarnato un modello per i teenager di tutto il mondo. All’edizione degli Ema si è presentato con un completo rosso fiamma molto interessante, ‘staccato’ da slippers bianche e dall’immancabile berrettino da baseball. Un look metropolitano, che strizza l’occhio all’hip hop ma senza esagerare.

MTV Ema - Fonte: repubblica.it
MTV Ema – Fonte: repubblica.it

Fra i personaggi meglio vestiti è spiccata indubbiamente Ruby Rose, conduttrice della kermesse, che non ha mancato l’occasione per sfoggiare i suoi tanti tatuaggi, mettendoli in risalto con creazioni d’alta moda davvero pregevoli. La Rose si è infatti divisa fra mise finto seriose, con giacche del tailleur porpora e dettagli rock e un abito da scena molto intrigante, composto da un corpetto nero e una vaporosa gonna a tulipano lunga alle caviglie. Il tutto in total black, con poca abbondanza di pizzi e con qualche dettaglio glitter color rubino che ha reso la mise molto più vivace e un pizzico meno dark.

Applausi anche per il divo del momento Pharell Williams, che ha sfoggiato un impeccabile completo di salopette in denim con coppola in perfetto abbinamento, ma anche per il presentatore Ed Sheeran, che non si è lasciato sfuggire l’occasione per vestire degli smoking decisamente eleganti e adatti all’occasione.

Elegantissimi, new romantic e pacati come sempre i Duran Duran, che hanno ritirato un premio meritatissimo dopo il successo del loro singolo Pressure Off, tratto dall’ultimo album Paper Gods. I quattro componenti della band si sono presentati in completo nero, in alcuni casi frammezzato da dettagli di gessati molto chic. Del resto i Duran Duran non hanno mai nascosto il loro profondo amore per la moda e lo hanno dimostrato anche in questa occasione, regalando delle vere e proprie perle di stile.

All’occasione sono mancati, purtroppo, i vincitori del best rock, Coldplay e del best alternative, Lana Del Rey, ma forse la kermesse si è voluta concentrare maggiormente sull’impatto hip hop e dance, ovvero sui generi musicali che da tempo stanno conquistando i teen di tutto il mondo e i ragazzi italiani che hanno affollato gli ultimi MTV Ema.

ValeriaM

Laureata in Filologia Classica, da sempre appassionata di scrittura e copywriting. Classe 1989, ama leggere, andare al cinema e a teatro, allevare cani e gatti e mangiare i biscotti di Bellagio.