Scherzo di cattivo gusto per Paolo Brosio vittima di Scherzi a Parte. E piange -VIDEO

Quando lo scherzo è davvero di cattivo gusto. Nella prima puntata della nuova edizione di Scherzi a parte, presentato da “Le Iene” e condotto dal bravissimo Paolo Bonolis, si è consumato un momento di televisione non proprio dei migliori. Lo scherzo ha visto per vittima Paolo Brosio, storico giornalista che da 4 anni ha detto addio a vizi e donne e, come racconta lui stesso, è «rinato nella fede di Dio» dopo un viaggio a Medjugorje.

Paolo è caduto nel tranello di Frank Matano de “Le Iene” che, fingendosi giornalista per un documentario l’ha intervistato. Durante le riprese però è arrivata una falsa telefonata dal Santo Padre: per Paolo il sogno di una vita. Colpito al tallone d’Achille, il giornalista ha creduto in pieno nella telefonata di Papa Francesco, emozionandosi come non mai dinanzi ad un evento straordinario come quello che, falsamente, gli stava accadendo. Imbarazzo totale per Le Iene rimasti in difficoltà di fronte alla situazione e impauriti dal dover dire a Brosio che si trattava soltanto di una farsa. Alla fine, scoperto l’inganno, il giornalista devoto ha deciso, con tutta calma, di far accomodare fuori Frank Matano e la troupe.

Tantissime le polemiche sul web che lo hanno decretato come il peggior scherzo mai fatto.