Tina Cipollari e la sua esperienza come concorrente a Pechino Express

Tina Cipollari ha fatto il bilancio della sua esperienza come concorrente di Pechino Express 2016 in un’intervista rilasciata a Tv Sorrisi e Canzoni. Neanche a dirlo la vamp di Uomini e Donne è stata una delle protagoniste indiscusse dell’ultima edizione del reality show di Raidue condotto da Costantino della Gherardesca. La sua partecipazione a Pechino Express le ha creato un bel po’ di problemi con la sua famiglia. Quando lei era impegnata con le registrazioni delle puntate del reality show, il marito Chicco Nalli l’aveva duramente criticata e attaccata dalle pagine dei settimanale di gossip. La crisi matrimoniale sembrava essere davvero dietro l’angolo. Fortunatamente anche questa volta, Tina Cipollari e Chicco Nalli hanno superato l’ultima crisi di coppia.

Tina Cipollari e Simone Di Matteo - Foto: Instagram
Tina Cipollari e Simone Di Matteo – Foto: Instagram

La vamp di Uomini e Donne ha fatto coppia con il suo amico di sempre, lo scrittore Simone Di Matteo. “Non ragiono per strategie – ha detto Tina a Tv Sorrisi e Canzoni -, non l’ho mai fatto. Non ho nulla di specifico contro i compagni di avventura, ma sono anche persone che ero sicura non avrei mai più rivisto. Fare amicizia e comunella a tutti costi come hanno fatto loro, non fa per me. Alla confidenza forzata preferisco la diffidenza preventiva, non si sa mai. Da dentro si sentiva un po’ meno il senso della gara. Ci speravamo ogni volta, ma le puntate erano spesso non eliminatorie. È successo così tante volte che per un discorso competitivo mi ha dato fastidio, anche se quello stesso meccanismo ci ha salvati”.

L’ex tronista e storica opinionista di Uomini e Donne rifarebbe subito Pechino Express: “È stata l’esperienza di viaggio più folle che abbia mai fatto nella vita. Mi sono trovata benissimo con Simone e lo rifarei perché abbiamo riso tantissimo. Nonostante i momenti di tensione e di difficoltà, è stato un viaggio anche interiore. Il bilancio è più che positivo. Beh, di sicuro non potevano mettere tutto quello che ho combinato! A volte mi è parso che si insistesse troppo sulla mia ricerca di cibo e meno sul fatto che sono stata combattiva e ho fatto mille peripezie per arrivare fino in fondo. In ogni caso mi sono riconosciuta: ero la Tina che tutti conoscono, un po’ folle e sopra le righe”.

Ha poi analizzato il suo cavallo di battaglia vincente: “Ho se ho uno stato d’animo, non riesco a tenermelo dentro. Lotto da sempre contro quelle persone abbottonate che hanno paura di esprimere le proprie opinioni. Sono fiera di me stessa perché quando scovo persone false e finte mi sento bene. Mi “slaccio” continuamente, sono fatta così e credo lo dovrebbero farlo un po’ di più tante persone”.

Ora però la modella, showgirl, giocatrice di basket e concorrente di Pechino Express Raffaella Modugno si è sfogata e ha accusato Tina Cipollari di essere falsa, stratega e non solo a Nuovo Tv: “Ma chi è Tina Cipollari? Lei è qualcuno solo a Uomini e Donne, fine! Credetemi, quando sta davanti alle telecamere recita un ruolo, del quale è anche molto stufa. Per questo la pagano e per questo lei continua a farlo. Quando le telecamere sono spente è una persona buona – ha spiegato la modella -, che si lamenta sempre del suo personaggio. Vi dirò di più: è anche molto timida. Recita un ruolo per il quale è molto amata in tv, ma non è quella che vedete. È solo una falsa”.

Redazione-iGossip