Quantcast

Un anno da record per il tg di Enrico Mentana

E’ passato già un anno da quando Enrico Mentana ha deciso di prendersi cura del tg di La7 e i risultati sono stati più che sbalorditivi. Alla ricerca di una maggiore libertà, Enrico Mentana si è ritrovato con un tg da record, merito sicuramente della sua grande bravura e di La7 che sin da subito ha puntato sul giornalista. Un anno da record per il tg di Enrico Mentana che è riuscito addirittura a triplicare gli ascolti, un successo che sembrava impensabile, visti anche i costi molto inferiori della giovane rete. In effetti Enrico Mentana non ha inviati in giro per le varie zone di cronaca, insomma tutto è focalizzato solamente sulla sua figura e molte immagini sono da repertorio. Nonostante ciò però Mentana è risucito a trasformare il suo tg di La7 nel terzo più seguito.

Ai primi due posti ci sono ancora il Tg5 e il Tg1, ma con qualche aiuto in più da parte dell’azienda è possibile che nella fascia oraria tra le 20 e le 20,30 Mentana riesca anche a superare i due tg più seguiti dagli italiani. Un anno da record per il tg di Enrico Mentana che spera ancora nella possibilità di avere alla sua corte Michele Santoro: “Santoro sarebbe stato bene a La7, perché è una rete libera. A me nessuno ha mai chiesto di visionare il prodotto prima di mandarlo in onda. E nessun altro sarebbe stato assoggettato a questa ordalia. Tuttavia, le colpe del fallito matrimonio con Santoro sono anche qui a La7. Ma spero ancora che questo matrimonio si possa fare”.

In effetti Mentana sogna ancora un arrivo di Santoro su La7, appoggiando tantissimo la sua rete capace di essere libera da qualsiasi condizionamento politico, proprio perché si ha intenzione di informare al meglio il pubblico, dando casomai una propria opinione su tutto quello che accade nel nostro Paese. L’anno da record per il tg di Enrico Mentana non terminerà molto presto, insomma ci sarà ancora spazio per grandi successi.