Quantcast

Uomini e Donne, 1 dicembre 2016, anticipazioni: chi è la scelta di Claudio Sona?

Un altro trono di questa stagione di Uomini e Donne è quasi giunto al termine: stiamo parlando del trono di Claudio Sona, il primo trono gay nella storia della televisione italiana – e forse anche l’ultimo, visti gli ascolti bassini… Sappiamo infatti che il trono più seguito, tra i tre, è sempre quello over: quello classico e quello gay, invece, perdono costantemente ascolti. Forse i “vecchietti” sono più bravi degli altri a tenere viva l’attenzione del pubblico?

Claudio Sona - Foto: Facebook
Claudio Sona – Foto: Facebook

In ogni caso, dopo la scelta di Clarissa Marchese, che ha preferito Federico, è arrivato il momento di Claudio Sona, altrimenti detto Claudio S: anche lui deve scegliere qualcuno.

Due i corteggiatori del bel veronese che si è conquistato l’affetto del pubblico: da una parte c’è Francesco, dall’altra c’è Mario. Tutti e due sembrano aver fatto breccia nel cuore di Claudio, il quale alla vigilia del suo debutto in TV aveva rivelato di volersi innamorare davvero e di voler trovare l’amore della sua vita. E sembra proprio che uno dei due giovani abbia convinto Claudio…

Stando alle ultimissime notizie, infatti, che ci giungono dalle ultime registrazioni, pare che Claudio abbia rifiutato Francesco, con la solita frase: “potremmo essere buoni amici”… Claudio avrebbe infatti rivelato a Francesco che, nel corso delle ultime settimane, quando tornava a casa pensava al suo futuro con Francesco, ma in lui vedeva solo un possibile ottimo amico, e non un fidanzato. Sembra quasi che Claudio abbia in qualche modo anticipato la sua scelta finale, la cui registrazione avverrà domani 2 dicembre 2016: sarà Mario il prescelto?

C’è stato, inoltre, il primo bacio ufficiale con Mario, che sancirebbe l’inizio della relazione tra i due. E’ dunque arrivato il momento della scelta anche per Claudio e, senza temere di essere smentiti, possiamo dirvi che sarà Mario il prescelto. A meno che… non succeda qualcosa di straordinario poco prima di domani.