Quantcast

Uomini e Donne 3 novembre 2011, anticipazioni: sarà cancellato il trono gay?

Il trono gay di Uomini e Donne potrebbe essere a rischio cancellazione. Il nuovo trono non sta avendo il successo sperato in termini di ascolti, e proprio come il trono classico perde consensi a favore del trono over, seguitissimo da sempre.

Claudio Sona - Foto: Facebook
Claudio Sona – Foto: Facebook

Il trono gay è stata la novità dell’anno, ma a quanto pare il pubblico da casa non gradisce particolarmente il nuovo trono e le avventure amorose di Claudio Sona. Claudio S, insomma, potrebbe essere il primo e ultimo tronista gay.

In particolare, i dati relativi allo share dell’ultima puntata del trono gay, che ha avuto come protagonisti il tronista Claudio e i suoi due corteggiatori preferiti, Mario Serpa e Francesco Zecchini, sono stati a dir poco disastrosi, nonostante le due esterne belle ed emozionanti.

Cosa deciderà Maria De Filippi? Preferirà chiudere direttamente il trono gay o sostituire Claudio con un altro tronista? A tal proposito, Maicol Berti del Grande Fratello si è autocandidato per il trono gay di Uomini e Donne. Ecco cosa ha dichiarato: “Mi piacerebbe, perché ho voglia di innamorarmi. Vorrei provare a rimettermi in gioco, anche con un semplice provino. Certo, se Maria mi scegliesse il mio sarebbe il trono più breve di sempre. Lo chiuderebbero per mancanza di corteggiatori oppure perché mi innamorerei in un nanosecondo. Sono istintivo, forse potrei arrivare alla seconda puntata. Ma poi sceglierei!”.