Quantcast

Uomini e Donne, anticipazioni trono classico 6 febbraio 2017: il gioco si fa duro!

Il trono classico di Uomini e donne potrebbe evolversi in situazioni inedite. La ragione? Se da un lato persistono le pesanti rivelazioni su Sonia Lorenzini, dall’altro cresce l’inadeguatezza percepita dal tronista tatuato Manuel Vallicella. Scopriamo insieme cosa sta succedendo.

Trono classico Uomini e donne 2017- fonte vistomagazine.com

Mario Serpa, compagno di vita di Claudio Sona, ha confermato la conoscenza di lunga data tra la tronista Sonia Lorenzini e il corteggiatore Federico Piccinato, insinuando che tra i due ci sia un accordo: alla fine sarà lui la sua scelta! Il dubbio di una love story segreta ha fatto vacillare la posizione della ragazza, ma in assenza di prove certe la redazione ha deciso di dare fiducia alla ragazza.

Situazione poco chiara anche per Alessandro Schincaglia, il bel corteggiatore che ha lasciato la corte di Sonia per motivi personali: si è fatta viva una sua ex e il ragazzo ha preferito concentrarsi su la sua vecchia conoscenza. Ma i colpi di scena a Uomini e donne sono di casa. Stando a quanto rivela il Vicolo delle News, il bell’Alessandro avrebbe cambiato idea! Il corteggiatore sarebbe stato avvistato mentre insieme alla troupe del programma si accingeva a partire per Roma, probabilmente per fare una sorpresa a Sonia Lorenzini.

Dopo l’abbandono di Alessandro Schincaglia, il pubblico aveva gridato a gran voce il suo ritorno nel programma, magari proprio come sostituto del tronista Manuel Vallicella. Il ragazzo avrebbe confessato una certa insofferenza per la situazione e l’attenzione mediatica, aprendo così la prospettiva di abbandonare l’amato talk show pomeridiano.

Chi potrebbe sostituire Manuel? Scommesse aperte su Alessandro Calabrese e Alessandro Schincaglia. L’ex gieffino porterebbe sicuramente polemiche e discussioni nel programma mentre Alessandro Schincaglia incontrerebbe sicuramente l’entusiasmo dei fans.

Ma se fosse vero il ritorno di Schincaglia come corteggiatore di Sonia, chi vedremo sul trono rosso? Non resta che aspettare!