Quantcast

Uomini e Donne, anticipazioni trono over 13 aprile 2017: Giorgio Manetti relegato all’angolo

Le dinamiche del trono over di Uomini e donne sta delineando una netta frattura tra i protagonisti indiscussi dello spazio dedicato alla ricerca dell’amore a qualunque età. E se Gemma Galgani calca la scena come una primadonna all’apice della sua carriera, il suo ex Giorgio Manetti resta sempre più nell’ombra.

Uomini e donne, anticipazioni trono over 13 aprile 2017- foto dgmag.it

Prima che Gemma avanzasse con il suo ritorno di fiamma per Marco Firpo, la dama torinese e il “Gabbiano” dominavano gli studi Elios di Roma con i loro battibecchi e le nuove conoscenze. Il cavaliere si è sempre distinto per il suo charme e le frotte di donne che arrivavano per conoscerlo prima, durante e dopo la sua storia con Gemma. Ed è stato così almeno finché Gemma Galgani si mostrava infatuata di lui e provava a mandargli messaggi in codice per recuperare il loro rapporto.

In questo momento per  Giorgio Manetti arrivano sempre meno dame e spesso si trova a centro studio per “condividere” con altri cavalieri il corteggiamento di dame che gli preferiscono uomini più giovani. Ora che Giorgio non è più nei pensieri della dama torinese e non incontra più i favori di Gianni Sperti e Tina Cipollari potrebbe dirsi finita l’era del cavaliere fiorentino?

Il messaggio lanciato da Gemma sui social in occasione della Domenica delle Palme potrebbe risollevare le sue sorti, sempre che sia indirizzato a lui: “Quale occasione migliore per riaprire tutte le porte a chi se lo merita! Bisogna sapere perdonare, saper amare, amare il nostro prossimo… Qualcuno avrà sbagliato con noi ma inavvertitamente possiamo aver SBAGLIATO pure noi… Oggi la mia porta di casa si apre a tutti e che ci sia serenità tanto quanto il mio gesto merita perché prevede speranza verso un mondo migliore! Lasciamo le guerre alle potenze mondiali ma da noi no… da me NO! Buona domenica a tutti”.