Quantcast

Uomini e Donne, Martina Sebastiani critica Andrea Dal Corso

Martina Sebastiani ha criticato il suo ex fidanzato Andrea Dal Corso durante un’intervista rilasciata al settimanale Vero. La scelta di Andrea Dal Corso di partecipare a Uomini e Donne nelle vesti di corteggiatore della tronista Teresa Langella è stata per lei uno shock.

“Il nostro, certo, è stato un rapporto difficile – ha ammesso Martina -. Io ero un po’ fredda e frenata, dal momento che avevo appena messo la parola fine a una lunga storia. Poi, quando ho cominciato a lasciarmi andare di più, lui ha fatto un passo indietro… è stato un tira e molla, un prendi e lascia. Non aveva senso per me continuare a sentirsi, dal momento che la nostra storia è durata appena un mese e mezzo. Così i rapporti si sono interrotti quando ha deciso di andare a Uomini e Donne. Sono tre mesi che non lo sento – ha spiegato – e ormai non penso più a lui. Al contrario ogni tanto sento a telefono Gianpaolo, del resto siamo stati fidanzati per tanto tempo”.

Si è detta disponibile a partecipare a Uomini e Donne per trovare l’anima gemella, dopo un periodo di singletudine, e ha elencato le caratteristiche del suo tipo di uomo ideale.

“Voglio un uomo intraprendente – ha dichiarato -, sicuro di sé, una persona che mi completi, ma che non mi opprima. In una coppia ciascun partner non può né deve tentare di prevaricare l’altro. Dopo l’esperienza vissuta in tv, sono maturata tantissimo. Ho imparato quanto sia importante donarsi all’altra persona che si ha accanto, ma anche quanto lo sia stare bene innanzitutto con se stessi. Il rapporto di coppia deve essere sereno – ha concluso -, non si può pensare solo a far stare bene il proprio partner, mettendo in secondo piano se stessi”.