Alessandro Pess racconta la sua vita da tronista

alessandro-pess-guantone

Alessandro Pess racconta il suo debutto da tronista a Uomini e Donne di Maria De Filippi dove da poco è approdato con la sua carica di energia, il suo fare schietto e duro e la sua voglia di trovare una donna che gli sappia tener testa “Per certi versi essere tronista è diverso da come me l’aspettavo.” ha spiegato Alessandro in un’intervista “E’ la prima volta che mi metto in gioco come persona ed è complicato perché in trasmissione tutto viene seguito, commentato e amplificato.” ha raccontato

Alessandro Pess qualche anno fa rifiutò il trono per continuare la sua carriera di attore di fiction grazie al quale è arrivato al successo “Ho già vissuto i miei picchi di popolarità, ora sto mostrando l’Alessandro che dice la sua.” ha spiegato il nuovo tronista “Se ho un pensiero diverso lo dico e ciò non mi fa paura; per me è importante farmi giudicare per quello che sono e dire sempre la verità.” ha raccontando spiegando così il suo comportamento diretto e a volte burbero nei confronti delle sue tante corteggiatrici “E’ uno sforzo vedere le corteggiatrici che “sgallettano” e baciano un ragazzo per un nonnulla.” ha affermato il tronista “Luna Di Nardo non mi ha dato delle sensazioni positive, ma chi è interessato lo mostrerà col tempo. Per ora, non penso proprio a nessuna.”

“Se una di loro sarà brava, riuscirà a tirar fuori il lato tenero di me. Ho visto tante coppie uscire da Uomini e donne e durare pochi giorni, per questo voglio tenere i piedi per terra. Non ho bisogno di cercare l’amore in tv e tempo fa non avrei partecipato; ora, però, distinguo l’Alessandro persona dall’attore. Floriana Messina dice di me che partecipo solo per apparire? Da che pulpito! Le critiche da persone senza arte né parte come lei mi scivolano addosso!”

Di Valentina Vanzini