Alex Migliorini di Uomini e Donne cerca un uomo forte e disorganizzato

Alex Migliorini di Uomini e Donne cerca un uomo forte e disorganizzato. Il secondo tronista gay della storia di Uomini e Donne, dopo il disastroso post trono di Claudio Sona, ha le idee chiare sulla sua anima gemella. E’ insicuro a causa della vitiligine, malattia della pelle che in passato gli ha causato grossi problemi. Si è scoperto omosessuale all’età di 18 anni e ha sentito da subito il bisogno di condividere con la famiglia questo aspetto della sua vita.

Alex Migliorini – Foto: Facebook

Il secondo tronista gay di Uomini e Donne ha rivelato a Tv Sorrisi e Canzoni: “Tendo a essere insicuro e fin troppo organizzato. Cerco l’opposto: una mente caotica che sappia sempre cosa vuole. Insomma, un uomo forte”.

È alto 1 e 80, pesa 72 chili e il suo segno distintivo è una forte vitiligine alle mani: “Da piccolo ne avevo un po’ dappertutto, non è stato facile, ma ho imparato ad accettarmi”. La sua ultima liaison è terminata 5 mesi fa: “La nostra relazione durava da due anni e mezzo, ma ormai eravamo diventati come due fratelli”.

Nato il 28 febbraio 1995 a Mozzecane in provincia di Verona, Alex è un parrucchiere: “Ho fatto la scuola di formazione e ho cominciato immediatamente a lavorare”.

Durante il filmato di presentazione si è emozionato molto: “Vedere i tuoi genitori che mostrano alle telecamere il loro affetto e il loro sostegno, mi ha travolto d’emozione. Specialmente mio padre che non è solito esternare quello che prova”.

I fan e le sostenitrici di Uomini e Donne sono già entusiasti per Alex Migliorini. Sono tutti felici per questa scelta fatta dalla redazione e dalla produzione del programma tv ideato e condotto dalla regina di Mediaset, Maria De Filippi.

E a voi piace Alex Migliorini?