Angelo Costabile, non lo multano perchè è famoso

images

Angelo Costabile al centro delle polemiche dopo che su Facebook ha raccontato con baldanza di non aver preso una multa perchè è famoso. “Chi è che dice che 17 di venerdì porta male?” ha scritto l’ex fidanzato di Corinne Clery su Facebook “Oggi guidavo la macchina e stavo al telefonino, mi fermano i carabinieri, poi stavo senza cintura, assicurazione scaduta, patente scaduta, sapete quanto mi hanno fatto di multa? Zero euro. Uno dei due mi chiede, tu sei Angelo Costabile di Pechino Express, rispondo si. E mi dice ti ho seguito dalla prima puntata, sono un tuo fan. Non mi dite che il 17 di venerdì porta male, mi sono risparmiato il sequestro della macchina, ritiro della patente, 1200euro di multa senza assicurazione ecc ecc. Che pretendo di più dalla vita!”

Un messaggio che ha scatenato accese critiche su Internet contro Angelo Costabile che alla fine ha fatto retromarcia e si è scusato “Da FB Volevo porgere pubblicamente le mie scuse per quanto riguarda il post dell’altro giorno.. Rileggendomi, mi sono reso conto di essere stato immaturo e un po’ arrogante..” ha scritto Angelo Costabile.

“Sono stati scritti alcuni articoli in merito definendo il mio post “sconcertante”. Comprendo le ragioni e ci tengo a scusarmi con tutti voi. Ero preso talmente dall’entusiasmo del momento che mi sono lasciato prendere la mano. Infine, volevo ringraziare tutta l’arma che compie sempre un lavoro eccellente e scusarmi con loro se il mio post può avere screditato qualcuno dei suoi componenti. Non era assolutamente mia intenzione. Da oggi, poco ma sicuro: assicurazione a seguito, cintura e auricolare!”

valentina