Claudio Sona di Uomini e Donne a Verissimo: “Mario Serpa non mi teneva testa”

Claudio Sona di Uomini e Donne è stato ospite sabato di Verissimo. L’ex tronistatitolare veronese di un bar gayfriendly Claudio Sona ha spiegato alla conduttrice tv Silvia Toffanin i motivi della rottura con Mario Serpa. Perché Claudio Sona e Mario Serpa si sono lasciati? Perché è finita la storia d’amore della prima coppia gay di Uomini e Donne?

Claudio Sona e Mario Serpa di Uomini e Donne si baciano – Foto: Facebook

“Stimo molto e voglio bene a Mario – ha detto l’ex tronista del trono gay -, ma è venuta a mancare la sintonia. Abbiamo passato momenti molto intensi, ma poi quando abbiamo avuto a che fare con la quotidianità abbiamo incontrato delle difficoltà. Eravamo diversi e distanti anche nel modo di pensare. Io sono molto ambizioso e adrenalinico. Avevo bisogno di una persona che mi tenesse testa e non l’ho trovata”.

Claudio Sona di Uomini e Donne ha poi escluso un possibile e tempestivo ritorno di fiamma con Mario Serpa: “Per il momento, ci mettiamo una pietra sopra, le cose vanno così. Poi, per il futuro, mai dire mai”.

Lui è stato il primo tronista nella storia a rendere pubblico il suo orientamento sessuale davanti alle telecamere, ma secondo Claudio non è stato un gesto coraggioso: “Non ho mai sofferto per la mia omosessualità. Non sono stato coraggioso ad andare in tv, ma ho solo portato la mia normalità in un altro luogo”.

Pochi giorni fa Claudio aveva smentito il ritorno di fiamma con il chiacchierato ed ex fidanzato Juan Fran Sierra sul suo profilo Instagram, bollando l’insistente e pressante rumor come bufala.

Redazione-iGossip