Francesca Del Taglia ed Eugenio Colombo genitori bis: è nato il piccolo Zeno

Francesca Del Taglia ed Eugenio Colombo di Uomini e Donne sono diventati genitori bis: ieri 9 agosto è nato il piccolo Zeno. Somiglia tantissimo al fratello maggiore Brando. La bellissima notizia è stata diffusa dalla neo mamma bis Francesca Del Taglia sul suo profilo Instagram dove ha pubblicato i primi scatti social del secondogenito.

Francesca Del Taglia con il figlio Zeno – Foto: Instagram

Eugenio Colombo e Francesca Del Taglia di Uomini e Donne sono ovviamente al settimo cielo. Dopo la nascita del primogenito Brando, che oggi ha quattro anni e mezzo, Eugenio Colombo e Francesca Del Taglia hanno accolto il secondogenito Zeno. Sia la mamma bis sia il baby vip stanno bene. L’ex corteggiatrice di Uomini e Donne ha accompagnato il primo scatto social del secondogenito con la seguente didascalia e un cuoricino finale: “Finalmente è arrivato in famiglia Zeno… stiamo bene e somiglia tantissimo a Brando…”.

Anche il papà vip Eugenio Colombo di Uomini e Donne ha voluto condividere questa grande e immensa gioia con i suoi follower su Instagram, mostrando la mano di Zeno: “Ben arrivato piccolo mio… avrai tutto l’amore del mondo… ZENO 9/8/2018”.

Ben arrivato piccolo mio.. Avrai tutto l’amore del mondo.. ZENO 9/8/2018

Un post condiviso da Eugenio Colombo (@eugeniocolombodj) in data:

Poche ore fa Francesca ha dato il buongiono ai suoi follower condividendo uno scatto che la ritrae sul letto d’ospedale con il secondogenito Zeno e ha commentato: “Buongiorno dalla donna più felice del mondo”.

Buongiorno dalla donna più felice del mondo ?

Un post condiviso da Francesca Del Taglia (@checcadt) in data:

Perché si chiama Zeno? “Zeno è un nome che piace a me e al padre del bambino – ha detto Francesca alcuni giorni fa -, credo che debba piacere a noi e non a voi. Ognuno può dare il suo giudizio, purché costruttivo, però le offese e scrivere ‘povero bambino’ mi sembra eccessivo. I poveri bambini sono altri purtroppo, misuriamo le parole con cui diciamo le cose, non è bello dire poverino a un bambino che deve ancora nascere. Non gli ho dato questo nome per il libro La coscienza di Zeno – ha proseguito -, perché non mi piace neanche. Abbiamo scelto questo nome perché ci piaceva, volevamo un nome italiano, particolare e abbiamo scelto quello”.

Congratulazioni e felicitazioni a Francesca ed Eugenio e un caloroso benvenuto al piccolo Zeno anche da parte della nostra redazione!