Gemma Galgani attacca Tina Cipollari: “Non sono il suo pungiball”

Gemma Galgani è davvero stanca degli attacchi e delle critiche al vetriolo della vamp e storica opinionista di Uomini e Donne, Tina Cipollari. Le classiche sfuriate e litigate tra Tina e Gemma continuano a tenere banco sia nel salotto tv di Maria De Filippi sia sulla stampa.

Gemma Galgani e Tina Cipollari – Foto: Facebook

L’acerrima nemica della vamp di Uomini e Donne ha dichiarato al settimanale di gossip Vero: “Non mi sono mai vergognata di raccontare le mie storie in tv e credo che le signore che ci seguono da casa capiscono perfettamente il mio messaggio: che è quello di combattere contro tutti, comprese se stesse, e non abbattersi anche di fronte alle sofferenze. Tina è molto agguerrita con me. Mi accusa di essere troppo intraprendente con uomini più giovani di me, forse dimentica che ho frequentato Ennio. Non capisco perché mi attacchi su questo punto, che cos’è, invidiosa?”.

Poi ha parlato degli attacchi quotidiani che riceve da Tina Cipollari: “Sono stanca dei suoi atteggiamenti. Non sono il suo pungiball. Se ha bisogno di sfogarsi, vada in palestra! E la smetta di farlo con me. Ha perso la neutralità nei suoi giudizi. In quello studio dovrebbe esprimere delle opinioni, non emettere sentenze. Le sue offese e provocazioni gratuite”.

Poi ha sferrato un attacco al vetriolo nei confronti della vamp: “Ho pianto anche a causa sua. Lei dovrebbe essere solidale nei confronti di un’altra donna e, invece, fa tutt’altro. Le mie lacrime sono sempre state autentiche, non mi porto mica una cipolla da casa”.

E voi che cosa ne pensate dell’eterna querelle tra Tina e Gemma? E’ solo business?