Gian Battista cacciato da Maria De Filippi: lui svela la sua verità

Gian Battista è stato cacciato da Maria De Filippi, dopo che l’opinionista fisso Gianni Sperti ha rivelato durante la chiacchierata e seguitissima trasmissione pomeridiana di Canale 5 che avrebbe aggredito una collaboratrice della star tv.

“Ma cosa stai dicendo, proprio tu che anche qua fuori hai aggredito una una collaboratrice di Maria“, ha attaccato Sperti. Gianbattista ha replicato furioso: “Ma che stai inventando? Facciamola entrare e vediamo se è vero che io l’ho aggredita“. Maria ha poi chiamato la sua collaboratrice e ha confermato che il cavaliere del trono over, siccome era stufo di stare fuori ad aspettare il suo turno per entrare in studio, ad un certo punto ha cominciato a dare in escandescenza fino a che non le ha dato uno spintone. Maria immediatamente lo ha cacciato via e il pubblico si è alzato in piedi gridando all’unisono: “Fuori. Fuori“.

Ora lui ha raccontato la sua versione dei fatti. “Io non ho fatto nulla di ciò – si è giustificato l’ex cavaliere del trono over di Uomini e Donne -. La ragazza? Bene, la verità è che non l’ho nemmeno sfiorata; tra l’altro peserà almeno 150/180 kg e sarebbe anche difficile spintonarla. Io ho solo aperto la porta per uscire a fumare e lei era dietro… è stata la vendetta di chi mi odia. Tenete presente che li ci sono telecamere e persone della sicurezza che erano fuori. Non mi hanno fatto entrare per non farmi parlare – ha continuato Gian Battista – magari del video fatto in discoteca all’insaputa di Rocco; ove diceva delle cose… sulla Galgani inerenti alla trasmissione. Tutto architettato nei minimi dettagli. Se Maria mi ha invitato ad andarmene? Maria De Filippi fa molti programmi. Lei certifica solo cosa gli sottopongono la Lucia Chiorrini capa della redazione di Uomini e Donne e Gianni Sperti, suo amico personale”.

Lo scontro tra Gian Battista e la redazione di Uomini e Donne continua…

Redazione-iGossip