Giorgio Manetti di Uomini e Donne attacca Gemma Galgani: “Ha sceneggiato il nostro amore”

Giorgio Manetti di Uomini e Donne è tornato all’attacco di Gemma Galgani dalle pagine del settimanale di gossip Chi. L’ex fidanzato vip di Gemma Galgani, Giorgio Manetti, ha ricordato la loro storia d’amore che si è incrinata quando la madre del cavaliere toscano aveva iniziato ad avere alcuni problemi di salute: “Tutto perfetto. Fino a che mia madre si ammala, subisce due operazioni e io devo stare vicino a lei. Gemma c’era, ma non più come prima. Mi chiedeva attenzioni che io in quel momento non riuscivo a darle. Io, che da sempre mi definisco un caso disperato, che penso che innamorarsi sia un terno a lotto, ero stremato”.

Gemma Galgani e Giorgio Manetti – Foto: Facebook

Giorgio ha rivelato che il sentimento che provava nei confronti dell’acerrima nemica di Tina Cipollari era reale e sincero. La fine della sua storia d’amore con la dama torinese del trono over di Uomini e Donne è stata per lui inaspettata… “Però di quella donna mi piaceva tutto – ha confessato Giorgio – Fino a settembre dello scorso anno quando, poco prima di entrare in studio, lei mi guarda in modo diverso. Fino a quel momento eravamo una coppia, ma in onda lei mi lascia. Da quel momento ho capito che Gemma, donna che ha vissuto per 20 anni lavorando in teatro, aveva sceneggiato il nostro amore”.

A presto con nuove news e anticipazioni sui personaggi di Uomini e Donne!

Redazione-iGossip