Giulia Cavaglià delusa e derisa dalla finta scelta di Lorenzo Riccardi

Giulia Cavaglià è rimasta molto delusa e derisa dalla finta scelta del tronista di Uomini e Donne, Lorenzo Riccardi. La corteggiatrice si è sfogata a Uomini e Donne Magazine.

Giulia Cavaglià di Uomini e Donne è stata molto diretta e chiara: “Io purtroppo non sono abituata a esternare i miei sentimenti, ma credo che questo ormai si sia capito. E quando gli altri vedono questo lato di te pensano di poterti offendere senza ferirti, perché non traspare quanto ti facciano male. Io reagisco d’impeto, esterno la rabbia, mentre il dolore lo custodisco per me per via di un mio trascorso personale. Quando ho capito di essere stata presa in giro da Lorenzo mi sono sentita delusa e derisa. Ho pensato: ‘Guarda questo qui che vuole annaffiare l’orticello del suo ego a costo di calpestarmi’. Insomma, il manuale di come non si dovrebbe trattare una donna”.

Secondo lei, la rivale Claudia ha guadagnato terreno nelle ultime settimane: “Io e Lorenzo non ci siamo visti per venti giorni. L’ultima volta mi aveva dato buca e poi in puntata scopro che è corso dietro a Claudia. Con questi presupposti è evidente che non mi fidi, ma non posso negare di aver voglia di conoscerlo fuori. Non so cosa pensa – ha proseguito Giulia -, cosa prova davvero per me e il mio sì era basato sui miei sentimenti e sul fatto che ci sia curiosità da parte mia nel viverlo fuori. Dire che siamo fidanzati è una dichiarazione forte. Non so se vuole che porti l’intimo coordinato, se sia il tipo che mi porta la colazione a letto: tutte quelle piccole cose che poi contribuiscono a darti un certo tipo di ruolo nella vita dell’altro. Quando dicevo che era un sì per conoscersi fuori, intendevo dire che per essere fidanzati bisogna essere innamorati”.

Giulia Cavaglià di Uomini e Donne è innamorata di Lorenzo? “Mi limito a un ‘no comment’. Sono fatta così – ha concluso la corteggiatrice – prima di dire certe cose o reagire come ha fatto Claudia in puntata, piangendo, deve passare tanto tempo”.