Giulia De Lellis e la gaffe sulle donne grasse: la critica al vetriolo di Valentina Dallari

Giulia De Lellis ha commesso l’ennesima gaffe in tv, questa volta a Le Iene. L’ex corteggiatrice del trono classico di Uomini e Donne ha dichiarato: “Preferisco la donna magra. Io, però, non ho insultato le donne grasse. Se le donne si sentono bene avendo del grasso addosso, io le rispetto assolutamente!”. Una risposta che ha scatenato una raffica di polemiche e critiche sul web per il messaggio completamente sbagliato che è stato fatto passare tramite la tv.

L’ex tronista di Uomini e Donne, Valentina Dallari, ha sofferto molto di recente per la sua dolorosa battaglia contro l’anoressia. Le dichiarazioni dell’ex corteggiatrice di Uomini e Donne l’hanno indignata molto e ha voluto esprimere il suo profondo disappunto tramite alcune Instagram Stories.

Valentina ha così criticato le parole della chiacchierata autrice del libro intitolato Le corna stanno bene su tutto, ma io stavo meglio senza!: “Le donne non si dividono in magre o grasse. Non esiste, non si può sentire, ed è veramente squallido pensare che ci siano ancora persone che catalogano altre donne in questo modo. ‘Avere il grasso addosso’ è una frase dispregiativa, che ci proietta ancora una volta nei classici standard che stanno rovinando un’intera generazione di donne. Non badate a chiunque parla per dare aria alla bocca. Bisogna sentirsi bene con se stesse – ha sottolineato Valentina Dallari – , e se si è curvy non significa essere robuste, o come dicono altri grasse. Certi discorsi non posso sentirli e mi feriscono nel profondo. Quella parola dovrebbe essere abolita. Ricordatevi sempre di piacere a voi stesse. Nessun’altra può dirvi come dovete essere”.

I fan dell’ex tronista e deejay, ma non solo, hanno apprezzato molto il bellissimo e toccante messaggio di sensibilizzazione di Valentina Dallari.

Redazione-iGossip