Giulia De Lellis ricorda il tradimento di Andrea Damante: “Parlavo da sola, sembravo una pazza”

Giulia De Lellis ha ricordato come ha reagito al tradimento di Andrea Damante nel suo libro autobiografico “Le corna stanno bene su tutto”, che uscirà nelle librerie il 17 settembre. Il tema principale di questo libro scritto a quattro mani con Stella Pulpo è proprio il tradimento subìto dall’ex tronista del trono classico di Uomini e Donne e attuale deejay.

Andrea Damante e Giulia De Lellis – Foto: Facebook

La reazione della web influencer ed ex concorrente del Grande Fratello Vip alle corna dell’allora fidanzato è stata più che comprensibile: “Le cornici si spezzano […] ma sento che non sono abbastanza appagata, vado verso i suoi preziosissimi e costosissimi giochi […] la PlayStation, la maledetta PlayStation! […] Prendo la consolle e la metto sotto l’acqua corrente […] provo un fremito di piacere […] prendo i capi uno ad uno e li riduco in brandelli […] parlo da sola,adesso sì che sono pazza. Continuo finché non ho accumulato qualche migliaio di euro di danni sul pavimento e poi, come un palloncino che si sgonfia, mi accascio a terra tra quelli che ormai sono solo stracci e finalmente piango”.

L’ex corteggiatrice di Uomini e Donne ha poi svelato un altro aneddoto sulla loro precedente relazione d’amore: “Ho preso tre chili. Se sapesse che ho mangiato una porzione intera di pasta, invece delle verdure al vapore… Se scoprisse che non m’alleno da settimane. Mi biasimerebbe come se fossi un caso umano, uno scarto della civiltà. Invece sto da Dio, tiè”.

Redazione-iGossip