Ida Platano esalta Gemma Galgani: “Metterei la firma per arrivare a 70 anni come lei”

Ida Platano ha esaltato la dama torinese del trono over di Uomini e Donne, Gemma Galgani, durante un’intervista concessa al settimanale del dating show di Canale 5.

“La mia amica Gemma mi manca – ha confidato la compagna di Riccardo Guarnieri -, perché non la posso più vedere tutte le settimane. Io ci metterei la firma per arrivare come lei a 70 anni. Così piena di grinta, di vita, di voglia di trovare l’amore. Io a volte mi chiedo come faccia a fare tutto quello che fa e sono certa che è proprio la sua voglia di vivere a mantenerla cosi giovane. Dal canto mio, da persona che che vuole davvero un bene enorme a Gemma – ha aggiunto -, non posso che augurarle di trovare una persona alla sua altezza, come lei: in grado di dare tanto amore. Per il resto, e io che la conosco nel profondo lo bene, a Gemma non manca nulla: è una donna piena di valori, intelligente con savoir faire da vendere. Ha tutto davvero, se non un amore che la renda felice”.

Ida ha parlato del ritorno di fiamma con Riccardo a più di un mese da quando hanno deciso di ricominciare: “Da quanto lui mi ha dato l’anello e una settimana dopo ho ammesso, davanti a tutti, di non voler rinunciare a lui. Sicuramente è difficile per noi non discutere, perché abbiamo due caratteri diversi, in alcune sfaccettature opposti. Quando sono con lui sono tranquilla, ma poi quando siamo lontani, io a Brescia e lui a Taranto, le nostre discussioni diventano a volte un po insostenibili”.

Per poi aggiungere: “Porto sempre l’anello che Riccardo mi ha regalato da quando l’ho messo al dito – ha proseguito l’ex dama – A volte lo sfioro con la guancia accarezzandomi e lo guardo spessissimo sono terrorizzata all’idea di perderlo…Quando rivedo quel video rivedendomi penso e ammetto che in realtà nei luoghi mesi prima di quel giorno non ho mai pensato di rinunciare a Riccardo, ma ammetterlo in quel modo per me è stato un gesto importante. Rivedendo quel video mi commuovo – ha spiegato -, ma il momento che più mi fa effetto, quando mi capita di rivederlo in giro, è l’attimo subito dopo la proposta di Riccardo, quando lui, in lacrime come me, mi ha presa in braccio e mi ha portato fuori dallo studio. Ancora adesso quelle immagini, come il ricordo del gesto di Riccardo, mi fanno venire la pelle d’oca”.

Redazione-iGossip