Karina Cascella e Gianni Sperti in giro con Ginni per le vie di Milano

cascella-gianni-sperti

In un’intervista al settimanale Di Più la bella opinionista di Uomini e Donne, Karina Cascella si confessa e parla del suo rapporto speciale con un altro opinionista del programma e grande amico di Maria De Filippi, Gianni Sperti, che Karina ha ritrovato tornando a Uomini e Donne a al quale è molto affezionata. “Al fianco di Gianni ho trovato tante cose: una grande amicizia, un uomo che mi ascolta, una persona attenta alle esigenze mie e a quelle di mia figlia, cui è molto affezionato.” ha raccontato Karina dopo essere stata paparazzata in giro per le vie di Milano in compagnia di Gianni Sperti e di sua figlia Ginevra “Per lei, quando viene a trovarci è “zio Gianni”” ha spiegato l’opinionista che da poco ha interrotto la sua relazione con l’ex tronista Salvatore Angelucci padre di Ginevra.

Ginevra, Karina e Gianni si sono rilassati girovagando fra i negozi nel centro di Milano e Gianni ha regalato alla piccola anche un bel giocattolo “Gianni è un uomo pieno di impegni, molto richiesto nei teatri e nel mondo della comunicazione.” ha spiegato Karina “L’ultima volta che è venuto a Milano, poco prima dell’Epifania, è stato perché aveva un appuntamento di lavoro insieme con me.” ha rivelato l’opinionista  “Entrambi eravamo tra gli invitati in una serata promozionale della Pirelli. Così, prima di andare a quell’evento, ci siamo visti. Con Ginevra, a spasso per il centro, abbiamo passato un pomeriggio tra chiacchiere e negozi.”

Karina ha però smentito di avere una relazione con Gianni Sperti e ha spiegato di voler pensare solo a sua figlia Ginerva dopo la separazione da Salvatore Angelucci “Io non posso giurare che non mi innamorerò mai più.” ha detto Karina Cascella con sincerità “Però, ed è questa la verità, dopo la fine della mia relazione con Salvatore Angelucci dico a tutti che l’unico amore della mia famiglia è mia figlia Ginevra. Più, più avanti vedremo.”

Intanto i rapporti fra Angelucci e la Cascella, dopo il tradimento di lui, sembrano essersi distesi “Salvatore vede la bimba ogni giorno, senza orari prestabiliti, resta a casa con lei o magari vanno al parco insieme. Non voglio che mia figlia soffra per questa situazione e non abbiamo mai discusso in sua presenza. Non è facile: ci sono molte cose per le quali dovrei essere arrabbiatissima per il bene di mia figlia, però, sto cercando di comportarmi al meglio. E non mi piango addosso, perché ho una bimba meravigliosa che ha bisogno di me. Non le ho mai parlato male di Salvatore, e lei sa che papà non dorme a casa per via del suo lavoro da deejay.”

Di Valentina Vanzini