Michele Dentice rivela: “Se sono passato per rubacuori non è certo per mia volontà”

Michele Dentice del trono over di Uomini e Donne ha rivelato che se è passato per rubacuori o spezzacuori non è certo per sua volontà. Al magazine ufficiale del dating show di Canale 5, il cavaliere ha dichiarato: “Quando ero un ragazzo ho detto molte bugie bianche alle mie coetanee. Ho puntato sull’aspetto fisico, su una disponibilità economica che ostentavo. Mi divertivo a far innamorare le ragazze anche se non ero interessato a loro più di tanto. Adesso, soprattutto con un doloroso divorzio alle spalle, il mio scopo non è far innamorare le donne, neanche quelle che mi piacciono. Il mio scopo è palesare per primi i miei difetti e vedere se li accettano”.

Michele Dentice rivela: "Se sono passato per rubacuori non è certo per mia volontà"

L’affascinante, aitante e sensuale cavaliere ha poi proseguito: “Voglio che chi si avvicina a me per costruire qualcosa conosca tutte le mie sfaccettature perché sono certa che i lati negativi di una persona vadano amati più di quelli positivi. Quindi se sono passato per rubacuori e uno spezzacuori non è certo per mia volontà, probabilmente le donne si innamorano del mio fisico e non del mio essere ma questo non mi basta”.

Poi ha parlato della sua frequentazione turbolenta con la dama Roberta Di Padua, che sembra ormai giunta al capolinea. Dentice ha rivelato: “Roberta Di Padua ha un carattere particolare. A volte i suoi atteggiamenti nei miei confronti sono sbagliati. Mi sembra abbia una personalità che vuole primeggiare ma in modo un po’ eccessivo, impuntandosi per ottenere quello che vuole”.

A presto con nuove news e indiscrezioni sui personaggi di Uomini e Donne. Stay tuned!