Pamela Barretta umilia Enzo Capo: “Narcisista, calcolatore, egoista e sfigato”

Pamela Barretta ha nuovamente umiliato il cavaliere del trono classico di Uomini e Donne, Enzo Capo, accusandolo di essere calcolatore, narcisista, egoista e sfigato. La loro storia d’amore è finita tra polemiche e accuse pesantissime.

Il loro durissimo scontro a distanza viaggia sui social. Il cavaliere del trono over ha replicato così su Instagram Story: “Ragazzi, devo dire che mi è tornato il sorriso. Finalmente sono di nuovo felice. C’è gente che spara solo cattiveria e a me non interessa. Io sono di nuovo felice… è incredibile che queste persone non perdano occasione. Stanno sempre sui social e continuano a sparlare. Ma non sarai l’ultima a essere stata lasciata. Fattene una ragione, fatti la tua vita. Non ti ho voluto riprendere! Enjoy!”.

Ma Pamela non è rimasta di certo a guardare ed è stata durissima sui social: “Forse non hai capito: ho fatto quello che ho fatto solo per smascherarti, perché c’è gente che lavora seriamente. Tu siccome non hai un lavoro serio, dovresti trovarlo. Perché a 50 anni, poveretto, sulle spalle dei genitori non è un granché. […] La laurea finta appenditela sul water. Io ho fatto solo 13: io le persone false le smaschero, non perché mi brucia. Sei uno sfigato! […] A 50 anni fai i balletti e vorresti copiare Gianluca Vacchi, ma non c’hai manco 1 euro!”.

La dama del trono over ha poi proseguito: “Ti sei dimenticato che alle Maldive mi imponevi di bere l’acqua calda con 36 gradi e mi hai imposto di fare le storie dove eravamo sulla water villa, solo per mostrare alla gente che eravamo sulla water villa, ma non ci siamo stati. Te ne sei dimenticato? Mi hai fatto passare come una che butta i soldi, però non lo hai detto che la mattina ti preparavo i panini col pomodoro per il pranzo. Sei uno sfigato! Secondo te perché non ti ho dato un figlio? Perché avevo già sentito puzza di demenza senile. […] Poveretta quella donna che ti ha al suo fianco. Veramente una donna sfortunata!”.

L’imprenditore campano ha contrattaccato: “Non si stancherà mai di parlare di me. Mi dispiace, ho dovuto lasciarti. Mi dispiace, non facevi per me. A me piace la donna fine e poi soprattutto mi piace la donna femminile. Non basta avere un involucro di plastica per essere femminile, ricordati questo. Anzi, in quanto a femminilità potrebbe insegnarti di più l’amichetto tuo (riferendosi all’influencer pugliese Amedeo Venza, ndr)”.

E poi di nuovo Pamela: “Stai offendendo una categoria: da qui si evince il tuo cervelletto piccolo piccolo. Punto 2: io involucro di plastica? Qui di plastica non c’è niente. Io ho solo rifatto una cosa e non l’ho mai nascosta. Ma tu sbaglio o ti sei rifatto i pettorali? Mo fatti una bella dentiera perché fai ca***e con quei denti. […] Narcisista, calcolatore, egoista, sfigato. La scritta ‘luxury‘ cancellala, ascoltami! Perché di quel luxury non c’è niente. Né nelle tasche né nell’anima. Sei veramente un poveretto, finto ricco, che decanta di avere i soldi”.

Ora il cavaliere ha deciso di adire le vie legali contro la sua ex compagna: “Volevo specificare il significato del mio ultimo messaggio perché sono stato frainteso. Non sono assolutamente contro la chirurgia plastica, semplicemente ritengo che non basti rifarsi per essere femminili. Poi non sono omofobo, perché ho tanti amici gay e li adoro. Intendevo che tra lei donna e lui uomo, non è lei quella più femminile. Sono davvero stanco di tutte queste offese ricevute. Se fossi davvero un fallito come tu dici, non penso che avresti perso tutto questo tempo a parlare di me e non penso che avresti impiegato tutte le tue energie per tornare con me. Ma la sappiamo tutti la favoletta della volpe e dell’uva. In ogni caso, le mie risposte le avrai soltanto tramite le vie legali, perché ora sono davvero stanco. Si sta andando oltre”.

E voi che cosa ne pensate?

Redazione-iGossip