Rissa sfiorata per Cristian Galella, insultato da un bagnante

Insulti e rissa sfiorata per Cristian Galella che al mare a Termoli insieme alla compagna Tara Gabrieletto, sarebbe stato ripetutamente insultato e provocato da un uomo sulla quarantina con il quale si sarebbe anche scontrato fisicamente.

Tutto è accaduto qualche giorno fa. Il tronista di Uomini e Donne si stava rilassando al mare a Termoli ed era in compagnia della fidanzata Tara Gabrieletto, ex corteggiatrice di Uomini e Donne, e di un amico.

I tre si trovavano in riva al mare e stavano chiacchierando allegramente quando improvvisamente un uomo sulla quarantina che stava facendo il bagno avrebbe richiamato l’attenzione di Cristian. Il bagnante, forse riconoscendolo come tronista di Uomini e Donne, avrebbe iniziato ad insultare Cristian e avrebbe continuato anche una volta uscito dall’acqua.

Cristian Galella si sarebbe subito innervosito per l’atteggiamento dell’uomo e avrebbe chiesto al personale della spiaggia di allontanare l’individuo molesto, ma il quarantenne avrebbe continuato a lanciare insulti e improperi contro il tronista di Vigevano anche mentre si stava allontando.

A quel punto Cristian non ci avrebbe visto più e arrabbiato e offeso avrebbe raggiunto l’uomo per dirgliene quattro. I due si sarebbero scontrati duramente e dopo gli insulti e le parolacce avrebbero rischiato di venire alle mani se alcune delle persone presenti non avessero trattenuto Cristian.

Anche Tara sarebbe rimasta sconvolta dalla brutta avventura soprattutto perchè non è ancora chiaro per quale motivo l’uomo abbia insultato Cristian.

Forse per via del suo “titolo” di tronista di Uomini e Donne che a pochi va giù e che molti considerano solo un’esempio di come un’apparizione in tv, senza mostrare alcun attributo positivo o qualità, possa fruttare migliaia di euro, ospitate pagate in discoteche e in tv.

Di Valentina Vanzini

valentina