Rocco Fredella di Uomini e Donne rivela: “Gemma Galgani avrebbe dovuto consolarmi quando ho pianto in studio”

Rocco Fredella di Uomini e Donne ha rivelato che la dama del trono over Gemma Galgani avrebbe dovuto consolarlo quando ha pianto in studio. Intervistato dal magazine ufficiale del programma, Rocco ha ammesso: “Si ho trovato un ragazza che ho conosciuto attraverso il mio agente dell’Emilia Romagna. Avevo sentito parlare di lei quando ho commissionato la maglietta, che poi ho sfoggiato anche in trasmissione, con la scritta: Se incontri me non sono azzurro… ma principe”.

“Di lavoro fa tutt’altro – ha spiegato Rocco di Uomini e Donne – gestisce un salone di bellezza. Voglio però chiarire immediatamente che la mia uscita dal programma non c’entra nulla con la mia nuova compagna. Fino a che sono stato ospite di Uomini e Donne non ho mai frequentato nessun’altra donna, anche se ne avrei avuto l’opportunità, perché ovviamente quando si partecipa a una trasmissione televisiva è più facile essere riconosciuti e benvoluti. Io, negli otto mesi durante i quali sono stato un cavaliere del parterre del trono over, mi sono sempre comportato bene e la mia uscita di scena non è da attribuire a questa persona che ho conosciuto fuori. I motivi della mia uscita dal programma, come ho detto, sono sostanzialmente due: per prima cosa ho avuto e ho ancora problemi economici e, in secondo luogo, perché purtroppo on sono riuscito a trovare l’amore”.

L’ex compagno della dama Gemma Galgani ha spiegato: “Non ce l’ho fatta nonostante sia stato per tantissimo tempo dietro a Gemma, credendo veramente in noi, fino a che non ho capito di non essere l’uomo giusto per lei. Probabilmente ho sbagliato a mandar via ogni volta le donne che venivano apposta per me, ma l’ho fatto perché essendo attratto e preso da Gemma, essendo in balia della nostra conoscenza, non sarei mai riuscito a gestire una doppia frequentazione”.

Come ha conosciuto Dory? Come va la convivenza? “La mia compagna si chiama Dory – ha spiegato Rocc Fredella -. Dopo averle commissionato la maglietta, senza neanche sapere chi fosse, il mio gente mi ha invitato a una sfilata dove c’era lei. Lì ci siamo conosciuti e piaciuti sin da subito. Io ero già fuori dal programma. Capisco che a molti sembra prematuro che io sia già innamorato di lei, ma io sono fatto così, ragiono di pancia, e chi mi ha seguito dovrebbe saperlo. Con mia moglie mi sono sposato dopo sei mesi: quando l’ho conosciuta dopo quattro gironi ero con il trolley davanti casa sua per iniziare una convivenza con lei e in pochissimo tempo l’ho trascinata sull’altare: il nostro matrimonio è durato quattordici anni. Il giorno in cui ho incontrato Dory – ha rivelato -, lei mi si è avvicinata e mi ha detto che le dispiaceva per quello che mie era successo in trasmissione nel giorno in cui ho deciso di abbandonare il programma… Lei è una ragazza bellissima. Ha quarantacinque anni, ma il corpo di una ventenne. Ha un salone di bellezza ed è la donna perfetta per me. L’ho capito nel momento in cui ha dimostrato di saper capire i miei momenti burrascosi, cosa che in poche altre hanno saputo fare. Dory mi coccola, mi tranquillizza, mi spiazza anche, perché mi fa sempre sentire amato. Fin dai primi giorni della nostra relazione, mi ha sempre cercato, riempito di telefonate. Lei si è innamorata del mio cuore, di quello che sono, della mia sensibilità”.

Per poi rivelare: “Adesso viviamo insieme da un po’ di giorni e vivendo con lei mi sto rendendo contro che, oltre ad essere bellissima, è una donna davvero intelligente e in gamba. Non si perde mai d’animo. Dory è una combattente di natura, piena di idee e, anche se in una coppia a me fa piacere essere l’uomo e apprezzo quando la donna fa la donna, lei è una che sa spronarmi, sa dirmi nel modo giusto che andrà tutto bene”.

Redazione-iGossip