Sonia Lorenzini di Uomini e Donne cacciata da un convento: “Sono stata aggredita da un’anziana signora”

Sonia Lorenzini di Uomini e Donne è stata cacciata da un convento. L’ex tronista del trono classico ha rivelato di essere stata aggredita da un’anziana signora. Ai suoi follower ha raccontato: “Erano le sette di sera quando sono stata aggredita da un’anziana signora perché mi trovavo in un convento in abbigliamento succinto. Ragazze, io sono ancora sotto shock, sono stata aggredita. Mi urlava contro copriti. Non mi era mai successa una cosa del genere”.

Sonia Lorenzini – Foto: Instagram

Sonia Lorenzini di Uomini e Donne ha poi respinto le critiche di coloro che l’hanno accusato di aver mancato di rispetto mediante alcune Instagram Stories.

L’ex fidanzata di Emanuele Mauti di Uomini e Donne ha replicato: “E dove avrei mancato di rispetto? Non mi sento nuda, anzi, sono più coperta quando esco d’inverno. Non ero dentro la chiesa, ma fuori il santuario. Conosco benissimo il rispetto e come tutti quelli che ne sanno qualcosa – ha aggiunto -, lo porto a chi per primo lo porta a me a prescindere. Le persone che si recano a pregare, che hanno fede, non si rivolgono di certo con i toni con cui si è rivolta a me la signora in questione solo perché non avevamo capito che chiudevano i cancelli”.

Redazione-iGossip