Sossio Aruta di Uomini e Donne è disperato: “Cerco lavoro per i miei figli”

Sossio Aruta di Uomini e Donne è disperato e triste. Il cavaliere del trono over è in cerca di occupazione per i suoi figli. Ha risposto a tono all’ex moglie Rossella, che l’aveva accusato di essere molto diverso dall’uomo che mostra di essere in televisione. L’ex calciatore del Cervia ha spiegato al settimanale di gossip DiPiù che pur essendo disoccupato “tutte le volte che ho potuto mi sono precipitato dai miei figli per stare con loro e ho corrisposto gli alimenti”.

Sossio Aruta – Foto: Facebook

Sossio ha parlato del presunto tradimento dell’ex moglie: “Ho saputo che avevi iniziato una relazione con un altro uomo mentre eravamo ancora sposati. Ribadisco che il nostro matrimonio è finito non per mia scelta, ma ormai questa è una cosa passata e l’ho accettata. Non ho deciso io di andarmene di casa. Allontanarmi da loro è stata la cosa più dolorosa che mi sia capitata”.

Sta cercando un lavoro proprio perché non vuole che i suoi figli possano pensare che non si è voluto occupare di loro. E ha poi attaccato l’ex moglie: “Vero è che, non appena ho avuto serie difficoltà economiche e un declino calcistico, il tuo amore per me è finito. Io invece ti ho amato tanto e non rinnegherò mai questo amore”.

L’ex moglie del cavaliere Sossio Aruta di Uomini e Donne l’aveva criticato duramente a DiPiù: “Invece di andare in tv, dovresti trovarti un lavoro e pagare gli alimenti che il giudice della separazione ha stabilito che devi versare ai nostri figli. Mi dispiace dirlo, anche perché finora non lo avevo mai fatto, ma in questi anni non hai versato quasi nulla ai tuoi figli. (…) Io e i nostri figli abbiamo vissuto periodi in cui tu non c’eri mai. In cui ti si vedeva di più nelle discoteche della Riviera romagnola che nel soggiorno”.