Tina Cipollari dà i voti ai tronisti “Andrea il migliore”

Tina-Cipollari

L’opinionista di Uomini e Donne, Tina Cipollari dà i voti ai tronisti di questa nuova edizione in un’intervista al settimanale Vip dove stila la sua particolare classifica e commenta il percorso dei tre tronisti. Inizia immediatamente da Alessandro Pess, il nuovo arrivato, che da subito è stato etichettato come arrogante e pieno di sè “Mi sembra uno che sa quello che vuole.” ha detto Tina Cipollari “Lo vedo molto sicuro di sè e determinato, infatti ha spiazzato anche gli altri due”

“Non credo sia arroganza la sua, forse il suo carattere forte viene frainteso perchè siamo abituati a Eugenio e Andrea che sono buoni come il pane, tranquilli e pacati.” ha detto la vamp “Ora è arrivato quest’uragano e la gente può fraintenderne il carattere. In realtà, Alessandro è un ragazzo molto schietto, uno che parla in faccia e non te le manda a dire insomma”

Tina Cipollari stima molto anche il tronista Eugenio Colombo “Avevo dei dubbi su Eugenio. A volte, lo vedo un pò imbranato. Mette tutta quella carne sul fuoco poi non sa come uscirne.” ha rivelato Tina “Mi ha fatto anche molta tenerezza perchè si vedeva che di Francesca era invaghito fortemente. Però con lei ha fatto un macello, è uno che si mette nei guai da solo. Quando l’ho visto, ho pensato che era il solito furbone e poi mi sono ricreduta. Tu lo vedi così pieno di sè, un bel ragazzone ma alla fine è un pasticcione”

Infine Tina ha rivelato che il suo preferito è senza dubbio Andrea Offredi “Il mio cocco è Andrea. Io amo proprio quel ragazzo, in tutti questi anni di trono, uno bello come Andrea non l’avevo mai visto. Ha un sorriso e una bellezza proprio particolari e poi è raffinato. Un principino! E’ veramente un ragazzo d’oro” ha rivelato “Non credo che da quelle scale sia scesa la ragazza ideale per lui. Andrea potrebbe aspirare a molto di più perchè è veramente carino, a modo, gentile, educato e intelligente, ha la battuta giusta. Secondo me, quelle quattro sciacquettone non vanno bene per lui”

Di Valentina Vanzini