Tiziana Battaglia “Nel trono over solo uomini falsi”

Tiziana-Battaglia-19-420x560

Una delle protagoniste della scorsa edizione del trono Over, Tiziana Battaglia racconta i retroscena di Uomini e Donne in un’intervista rilasciata ad Eva Tremila Mese. La corteggiatrice ha annunciato che non ci sarà nella prossima edizione del programma di Maria De Filippi, ma si è comunque voluta togliere qualche “sassolino dalla scarpa” raccontando un po’ di cose.

La donna ha soprattutto parlato degli uomini presenti in trasmissione e in particolare di Bruno De Rosa “All’inizio del mio percorso ho conosciuto Bruno De Rosa e ho pensato da subito che potesse essere la persona giusta per me. Abbiamo iniziato a frequentarci per circa due mesi, fra cene e telefonate. In questo periodo, abbiamo vissuto alti e bassi ma era comunque un uomo che mi interessava molto” ha raccontato.

“A causa di un litigio che ha interrotto l’idillio, Bruno ha abbandonato la trasmissione. La redazione non ha fatto nulla per rimetterci in contatto e la cosa mi è dispiaciuta molto” ha spiegato Tiziana “Devo dire che mi aspettavo un po’ di attenzione e complicità da parte di tutti”

“Ho percepito che diversi uomini stanno lì non tanto per trovare realmente una compagna ma piuttosto per avere visibilità. Cosa che contrasta con lo scopo della trasmissione” ha poi detto la donna “Tanti uomini mi hanno contattato su Facebook, volevano venire a corteggiarmi in trasmissione ed erano stati messi in lista dalla redazione. La redazione, però, non me li ha mai presentati! Inoltre, quando la storia tra Guido Soldati e Barbara De Santis finì, io mi ero proposta come corteggiatrice alla redazione ma io non sono stata presa in considerazione. Ennesima delusione”

“La redazione, inoltre, insisteva nel farmi fidanzare con Giuliano Giuliani che io reputo solo un buon amico. Dopo una seduta in studio che non ha prodotto alcun risultato, la redazione mi ha messo in pausa, non tenendo conto che stessi conoscendo Giovanni Cifarelli, dicendomi addirittura che avrei potuto conoscerlo fuori”

valentina