Uomini e donne, anticipazioni trono classico 12 febbraio 2018

Le anticipazioni del trono classico di Uomini e donne ci raccontano che questa settimana sarà ricca di colpi di scena. Cosa accadrà nel salotto di Maria De Filippi?

Uomini e donne, anticipazioni trono classico 12 febbraio 2018- foto ilsussidiario.net

La puntata inizia con l’ingresso dei quattro tronisti: Nicolò, Nilufar, Sara e Mariano.

Nilufar sceglie di non portare in esterna Lorenzo perché non ha gradito i suoi commenti circa l’esterna di Sara e Luigi.

Parte l’esterna di Sara e Nicolò: la tronista chiede spiegazioni riguardo la sua non reazione al suo rincorrere Lorenzo in camerino.

“Credo che tu con lui abbia messo un punto”, afferma Nicolò  mentre Sara risponde: “No, anzi, l’ho anche portato in esterna”. A questo punto, la tronista scoppia in lacrime.

Si passa poi all’esterna di Sara e Lorenzo: lei vorrebbe approfondire la sua conoscenza e il corteggiatore ammette di sentirsi preso in giro da Nilufar. I due si abbracciano e vanno via.

Nicolò si dichiara per Nilufar.

Entrano in studio l’ex tronista Paolo Crivellin e Angela Caloisi: i due si dichiarano innamorati e complici.

Arrivano in studio a sorpresa anche Alessandro e Alex: i due rivelano di convivere a Milano da tre mesi e di essere in partenza per Ibiza.

Si passa poi a Nicolò. Il tronista, dopo la scorsa puntata, va in camerino da Marta.

Marta, durante la discussione, ha tra le mani una foto del padre e Nicolò ha molti dubbi al riguardo.

Il tronista invita Marta in puntata, la corteggiatrice accetta ma chiede di entrare in studio con la sorella perché confessa di essere spaventata da Tina.

Maria comunica a Nicolò che Marta non è presente e così Tina e Gianni si dichiarano convinti che la segnalazione della scorsa puntata su di lei sia vera.

Si continua con Mariano: il tronista ha qualche dubbio nei confronti delle corteggiatrici e spiega di voler fare un percorso pulito.