Uomini e Donne, anticipazioni trono classico 1 ottobre 2018

Lo scandalo scoppiato intorno al “caso Sara Affi Fella” ha modificato l’andamento delle registrazioni di mercoledì 26 settembre del trono classico di Uomini e Donne con tronisti proprio Lorenzo Riccardi e Luigi Mastroianni.

Maria De Filippi – foto nanopress.it

Gran parte della registrazione del people show di Maria De Filippi ha visto protagonista Nicola Panico, ex di Sara Affi Fella, il quale si è presentato in studio per raccontare la sua verità su quanto accaduto e scusarsi con la padrona di casa, i due ex corteggiatori e il pubblico.

Maria manda in onda un RVM in cui Nicola racconta la sua verità e successivamente lo invita ad accomodarsi in studio.

Il giocatore chiede scusa a tutti e spiega che le sue azioni sono state dettate solo dal sentimento che provava per Sara.

La registrazione prosegue focalizzando l’attenzione sui nuovi tronisti. Sia Luigi che Lorenzo sono usciti con Giada, la quale viene eliminata da Mastroianni per via di alcun confessioni rivelate dal parterre.

Le altre corteggiatrici hanno raccontato che la corteggiatrice ha espresso opinioni negative sui due tronisti in più di un’occasione. Lorenzo, contrariamente a Luigi, preferisce tenere Giada, in quanto la trova interessante.

Gianni Sperti interviene sull’argomento e avverte Lorenzo di non lamentarsi in un secondo momento quando le cose prendono una brutta piega.

L’avventura di Mara Fasone e Teresa Langella all’interno dello studio di Cinecittà viene rimandata alla prossima registrazione.

Myriam