Valentina Dallari di Uomini e Donne annulla una serata: le pesanti accuse dell’organizzatore

Valentina Dallari di Uomini e Donne ha annullato una serata in un locale dell’Abruzzo perché ci sono stati gravissimi problemi. Alcuni giorni fa l’ex tronista ha rivelato su Instagram Story: “Sono arrivata e hotel, location, non erano quelli prestabiliti dal contratto. Mi sono trovata in una situazione abbastanza greve in cui non si poteva assolutamente lavorare, almeno io non sono abituata a lavorare così. È stato brutto, mi dispiace per chi mi stava aspettando, ma purtroppo non è stata colpa mia. Queste cose capitano, ma non volevo capitasse a me”.

Valentina Dallari – Foto: Facebook

La versione dei fatti dell’ex tronista Valentina Dallari è stata smentita da Ivan dell’organizzazione che ha lanciato delle pesanti accuse. Secondo lui, l’ex tronista sarebbe scappata con il cachet.

Valentina Dallari si è presentata all’hotel La Rupe presso Venere di Pescina – ha esordito Ivan – in Abruzzo, location presso la quale doveva svolgere la prestazione artistica. Lei è stata messa al corrente di tutto, le è stato dato vitto, alloggio e tutto il resto come accordato. Dopo mezz’ora ha voluto cambiare hotel nel quale alloggiare, che è stato prenotato e pagato, per farla contenta. Nel secondo hotel non si è mai presentata. Ha rubato tutti i soldi, compreso il pagamento del secondo albergo ed è scappata via insieme all’altro impostore, suo driver, non effettuando la prestazione artistica. Consiglio a tutti di tenerla lontana. Quello che ha fatto non ha bisogno di aggettivi. Sull’accaduto si stanno avviando le vie legali”.

Il caso finirà in tribunale!

Redazione-iGossip