Quantcast

Valentina Vignali dopo il tumore alla tiroide tornerà a giocare in Serie A

Valentina Vignali dopo il tumore alla tiroide tornerà a giocare in Serie A nel campionato di basket. La cestista professionista ha dichiarato al TG5: “Sono otto anni che non faccio più questo campionato. Varie peripezie di salute, spostamenti, ora non vedo l’ora di cominciare”.

Valentina Vignali – Foto: Instagram

L’ex compagna di Stefano Laudoni ha parlato del tumore alla tiroide che l’ha colpita nel 2013: “Mi sento quotidianamente con ragazzi che hanno questo problema, che stanno facendo chemioterapia, che stanno iniziando il percorso di cura della malattia – ha dichiarato – Mi sento sempre di dire: ‘Circondatevi di persone che vi vogliono bene e che vi danno energia positiva. E se potete, fate sport. A me ha aiutato'”.

L’ex fidanzata di Stefano Laudoni ha parlato della sua malattia anche ai suoi follower sui social. Com’è riuscita ad affrontare il tumore? “Grazie alle persone che mi stavano vicino – ha detto Valentina -, ma soprattutto grazie al basket. Il mio obiettivo anche mentre stavo male era sempre allenarmi anche se riuscivo a malapena a fare le scale di casa. Sei molto giovane, i capelli ricresceranno e starai bene, vedrai”.

Auguri Valentina!